Tondo, in finanziaria 2012 quarto “pilastro”

tondo1
“Con la definizione della Finanziaria per il 2012 approvata ieri sera a Paluzza, si attua il quarto “pilastro” della politica avviata dall’Amministrazione regionale in questa legislatura”. Lo afferma il presidente regionale Renzo Tondo. “Dopo la riduzione del debito – prosegue, in una nota – gli ammortizzatori sociali in deroga e le infrastrutture, al centro della prossima Finanziaria c’é lo sviluppo”. Tondo sottolinea “l’importanza della decisione di abbassare l’Irap di un quasi un punto, dal 3,9 al 2,98%, quasi il 25%, lasciando alla fonte, all’intero comparto delle attività produttive, circa 95 milioni di risorse. Ne beneficeranno 95-98 mila soggetti, con la possibilità di attirare nuove imprese in Friuli Venezia Giulia. Con questo provvedimento si rafforza inoltre – conclude – il concetto di una Regione ‘leggera’ che lascia alle imprese le risorse alla fonte piuttosto che erogare contributi a posteriori, con i costi burocratici che questo comporta”.

408