Bearzi

Trieste: ruba portagoli in auto e aggredisce donna

Ieri pomeriggio agenti della Squadra Volante della locale Questura hanno arrestato per rapina impropria un cittadino croato, M.B., nato nel 1951, privo di documenti, senza fissa dimora in città e già noto alle forze dell’ordine. L’uomo ha infranto un finestrino posteriore di un’autovettura in sosta nei pressi del cimitero di Sant’Anna prelevandone un portafogli. ma la moglie del proprietario si è accorta del gesto ed ha cominciato a urlare. Il ladro allora l’ha colpita alla testa con un bastone, mentre vari passanti segnalavano la vicenda al centralino del 113. L’aggressore è stato bloccato poco dopo grazie anche alle indicazioni di un uomo che lo ha inseguito. Gli agenti nei pressi del cimitero hanno trovato il portafogli sottratto, che è stato restituito al proprietario. Il croato è stato chiuso nella locale Casa circondariale.

facebook

Lascia un commento

223