Telegram

 

Trieste si staglia sul blu del mare e del cielo dell’Adriatico settentrionale apparendo come una sorta di ultimo miraggio mediterraneo a chi percorra questo tratto della costa. L’originalità e la diversità di Trieste si coglie nel susseguirsi delle vie e delle straordinarie piazze sulle quali si affacciano palazzi imponenti e di notevole pregio architettonico. L’intero centro storico comprende edifici maestosi, spesso in stile neoclassico, situati accanto a interessanti esempi di stile eclettico, liberty e neogotico.
Piazza Unità d’Italia è considerata una delle più spaziose e belle piazze del mondo.

La città è situata tra il Mare Adriatico e il promontorio Carsico. Trieste è per natura una città di confine, mitteleuropea nella severità dei suoi palazzi neoclassici e mediterranea nel suo rapporto con il mare. Una città che ha saputo accogliere e combinare insieme popoli e culture differenti. Per conoscere il carattere più autentico del capoluogo giuliano è sufficiente entrare in uno dei caffè storici, teatro del fervore culturale che animò la città nei secoli scorsi.

Sono molti gli alberghi e hotel a Trieste che offrono ai loro ospiti la meravigliosa opportunità di soggiornare in un luogo davvero magnifico. Si tratta di posti ideali per visitare Trieste, a pochi passi dale sue opere d’arte e dai mezzi pubblici

Nel corso della sua storia millenaria Trieste ha subìto l’influenza di numerose culture, ma l’impronta che più la caratterizza è quella asburgica. La città, posta sotto la protezione del Duca d’Austria fin dal 1382, fu infatti per secoli l’unico sbocco austriaco sul mare.

facebook
431