PopSockets

Udine: a Mara Navarria il premio “Udine Campione 2011”; altri 15 riconoscimenti

navarria“Atleta di eccezionale valore agonistico, ha saputo imporsi nei più importanti appuntamenti nazionali e internazionali quali Campionati Italiani Assoluti e Campionati del Mondo, sempre al vertice delle classifiche”. È questa la motivazione che ha portato a incoronare Mara Navarria personaggio sportivo udinese del 2011 con l’assegnazione del premio “Udine Campione”. L’ambito riconoscimento sarà consegnato all’interno della tradizionale cerimonia organizzata dal Coni, dal Comune e dalla Provincia di Udine per sabato 14 gennaio alle 11 nel salone del Parlamento del castello. Insieme alla campionessa di scherma verranno premiati con gli “Allori sportivi” gli atleti Lucia Vizzini (equitazione), Alessandro De Marchi (ciclismo), Anna Andreussi (automobilismo), Gianfranco Collinassi (sport invernali), Giovanni Piccin (pallacanestro), Paolo Scrazzolo (canoa), il Piccolo Gruppo Evolution del Polisportivo Orgnano (pattinaggio) e il giornalista Guido Gomirato. Nella stessa cerimonia saranno consegnate anche sette Stelle al merito sportivo a Daniele D’Affara, Ernesto Zanetti, Beppino Bertolutti, Ornella Cargnelli, Andrea Mascarin, Giancarlo Dal Forno e Gianni Pittino.

“Udine Campione” e gli “Allori sportivi” sono dei premi che il Comune di Udine assegna ad atleti, dirigenti, tecnici e società che abbiano dato lustro allo sport cittadino e friulano, contribuendo a diffondere un’immagine positiva di Udine o a migliorare in modo altamente significativo la situazione della pratica sportiva in città. I premiati possono essere udinesi o di altre località, purché intrattengano o abbiano intrattenuto un rapporto “speciale” con il capoluogo friulano e che nell’ambito della propria società, federazione o ente di promozione, abbiano contribuito a promuovere i valori dello sport o ad elevare la qualità dello sport a livello locale, regionale o nazionale sotto il profilo tecnico, organizzativo e dei rapporti umani.

La cerimonia di premiazione sarà presieduta dal sindaco di Udine Furio Honsell insieme con l’assessore allo Sport Kristian Franzil e il presidente del comitato provinciale del Coni di Udine Silvano Parpinel. “Questi premi – sottolinea il sindaco Honsell – rappresentano un riconoscimento convinto dello spessore umano e agonistico dei nostri atleti e dei nostri tecnici, che anche nel 2011 hanno saputo esprimere qualità straordinarie in diverse discipline sportive, dalla scherma agli sport equestri, dall’automobilismo alla pallacanestro”.
Gli Allori Sportivi “Udine Campione” possono essere conferiti anche ad associazioni sportive locali che, con continuata e meritoria azione nel campo della promozione dell’attività sportiva e della formazione sportiva, abbiano contribuito a sviluppare la pratica sportiva e a diffondere gli ideali sportivi, in modo particolare tra i giovani. Possono essere anche assegnati a personalità italiane o straniere, la cui storia personale risulti legata alla città di Udine, che attraverso la propria attività abbiano ottenuto risultati di particolare rilievo per la crescita del fenomeno sportivo a Udine, oppure a giornalisti o studiosi e ricercatori legati al territorio udinese che abbiano contribuito anch’essi alla diffusione e alla valorizzazione del patrimonio di conoscenze storiche, scientifiche e tecniche in materia di sport nella realtà locale, nazionale e internazionale. In ogni caso le iniziative e le attività oggetto di segnalazione ai fini degli “Allori Sportivi” devono aver avuto un riscontro obiettivo nei fatti o nelle cronache degli eventi sportivi cittadini.

NOTIZIE SUI PREMIATI

MARA NAVARRIA
Scherma
Allieva del maestro Dario Codarin, si è formata nella società Gemina Scherma di San Giorgio di Nogaro. Fa parte della squadra nazionale di spada femminile e attualmente è terza nel ranking mondiale. Atleta di eccezionale valore agonistico, ha saputo imporsi nei più importanti appuntamenti nazionali e internazionali risultando sempre ai vertici delle classifiche: campionessa italiana nel 2010, ha conquistato due coppe del mondo under 20 tra il 2003 e il 2005. Ai mondiali di scherma del 2011 ha vinto la medaglia di bronzo nella spada a squadre. Attualmente milita nel gruppo sportivo dell’Esercito Italiano ed è laureanda in scienze motorie all’università Tor Vergata di Roma.

LUCIA VIZZINI
Equitazione
Negli ultimi due anni con la squadra nazionale si è imposta nelle più importanti gare del circuito europeo, quali Roma, Cortina, Follonica, La Coruqua, Bratislava, Linz. Si è aggiudicata il Jumping Verona, unica tappa italiana di salto ostacoli della Coppa del Mondo, e il premio Kep Italia, categoria a tempo. Attualmente milita nel gruppo sportivo dell’Esercito Italiano.

ALESSANDRO DE MARCHI
Ciclismo
Professionista dopo una lunga carriera tra i dilettanti. Ha indossato la maglia azzurra ai mondiali in Danimarca e agli europei in Polonia. Nel 2011, con la maglia della Androni Giocattoli, è stato l’unico friulano a partecipare al Giro d’Italia dei professionisti.

ANNA ANDREUSSI
Automobilismo
Da navigatrice ha vinto numerosi campionati italiani assoluti nella specialità Rally, distinguendosi anche nelle gare internazionali. Dopo una serie impressionante di vittorie diventa equipaggio ufficiale del Team Peugeot Italia. Equipaggio primo assoluto nel campionato italiano rally 2009, 2010 e 2011.

PICCOLO GRUPPO EVOLUTION -POLISPORTIVO ORGNANO
Pattinaggio
Dominatore incontrastato della specialità, ha vinto il campionato del mondo in Brasile diventando una società d’eccellenza assoluta. È l’unico piccolo gruppo italiano ad aver vinto quattro titoli nazionali. Ha partecipato a tutti i campionati mondiali dal 2007.

GIANFRANCO COLLINASSI
Sport invernali
Tecnico della nazionale italiana di Free Style, già allenatore di basket ad alti livelli, ha operato anche come dirigente del Coni. Attualmente è membro onorario del comitato Freestyle della Federazioni Internazionale Sci.

GIOVANNI PICCIN
Pallacanestro
Ha alle spalle una lunga carriera di allenatore federale dopo aver partecipato a Olimpiadi, campionati europei e mondiali, sia a livello giovanile che assoluto, conquistando molti allori. Membro della commissione tecnica federale, è presidente della commissione impianti sportivi e del comitato nazionale allenatori della Federazione Italiana Pallacanestro.

PAOLO SCRAZZOLO
Canoa
Ha portato la Canoa San Giorgio alla conquista di 86 titoli italiani nelle varie categorie e ha guidato la nazionali in Coppa del Mondo. Laureato in Scienze Motorie, è responsabile di tutto il settore agonistico della Canoa e Kayak specialità acqua piatta. È responsabile tecnico del settore Juniores e Under 23 femminile della Nazionale.

GUIDO GOMIRATO
Giornalismo
Una “penna” al servizio dello sport che unisce competenza tecnica, passione sportiva e rigore professionale. Ha iniziato l’attività agonistica nel 1968 in qualità di corrispondente del Corriere dello Sport, di Tuttosport, Il Piccolo, Il Gazzettino, La Repubblica, Il Mattino e Sport Sud.

facebook

Lascia un commento

807