Bearzi

Udine: addobbi di Natale, confcommercio raccoglie adesioni fra i commercianti

Confcommercio Udine informa che è in corso a pieno ritmo la raccolta delle adesioni all’illuminazione natalizia. Gli uffici del mandamento di Udine, con una presenza capillare nelle vie della città, sono impegnati nella raccolta dei contributi e un quadro definitivo sarà possibile già nei prossimi giorni. Il messaggio dell’associazione è che un piccolo sforzo può favorire il rilancio del commercio udinese nella fase più importante dell’anno, quella delle feste di dicembre.
Al momento, il bilancio è a macchia di leopardo. Alcune vie si sono dimostrate particolarmente virtuose, a partire da via Aquileia (tra soci e non soci ha aderito l’80% delle attività), quindi via Rialto (70%). Buoni risultati anche in via Mercatovecchio (che aggiungerà pure un autofinanziamento per varie iniziative di animazione) e in via Vittorio Veneto, dove una nuova azienda di imminente apertura ha dato un contributo sostanzioso. Non sono mancati contatti con alcuni istituti di credito che hanno pure manifestato la loro disponibilità a un sostegno.
«In un momento così difficile per l’economia del territorio, le imprese hanno risposto con lungimiranza a un’iniziativa che servirà a favorire un mese di dicembre di buoni affari», commenta il presidente di Confcommercio provinciale, Giovanni Da Pozzo, fiducioso anche di una risposta positiva alla richiesta di contributo presentata in Regione.
Pur essendo scaduto oggi il termine per l’adesione, Confcommercio rende noto che le aziende che vorranno valutare un eventuale ripensamento verranno inserite nell’elenco. Sarà così possibile incrementare le adesioni anche in via Cussignacco, via Gemona, via Canciani, via Grazzano, via Poscolle e in piazza San Giacomo.

facebook

Lascia un commento

1.292