Bearzi

Udine: anziano aggredito e rapinato in strada

Aggredisce un anziano per rubargli il portafoglio, lo fa cadere a terra e lo prende a calci. E’ accaduto la scorsa notte a Udine. La vittima, un pensionato udinese di 67 anni, ha riportato la frattura di una costola. Ricoverato in ospedale è stato giudicato guaribile in una ventina di giorni. L’aggressore, un cittadino nigeriano residente a Udine, Moses Morgan, 30 anni, è stato arrestato con l’accusa di rapina e lesioni. Il fatto è accaduto intorno all’1.45 della scorsa notte. Il pensionato stava rientrando a casa a piedi dopo aver passato la serata al bar in compagnia di alcuni amici, quando è stato avvicinato dal nigeriano. Lo straniero gli ha chiesto dei soldi. Il pensionato ha rifiutato e ripreso il cammino. Poco dopo è stato però raggiunto da Morgan che lo ha aggredito. Tre testimoni hanno chiamato la polizia. Le Volanti della Questura di Udine hanno rintracciato in poco tempo il nigeriano. Il portafoglio, ritrovato poco distante, è stato riconsegnato al pensionato.

facebook

Lascia un commento

317