Bearzi

Udine: castelli aperti – 6 e 7 ottobre 2019

Castelli Aperti nasce con l’intento di facilitare l’accesso alle testimonianze storiche rappresentate dai siti castellani e dalle altre opere fortificate della Regione.
Affacciati sul golfo o posti su verdi colline, immersi in grandi parchi o al centro di città di cui erano la dimora più prestigiosa, sorgono numerosi castelli.

Due gli appuntamenti di “Castelli Aperti” nell’arco dell’anno: uno in Primavera ed uno in Autunno, appuntamenti che rendono possibile la visita a castelli pubblici e a castelli di proprietà privata non aperti normalmente al pubblico.

L’ingresso ad ogni singolo Castello è di 7 euro (bambini dai 7 ai 12 anni, 3,5 euro)

aperti sabato e domenica:

A CASTELLO DI MUGGIA* Calle dei Lauri, 7 – Muggia (TS) Mostra permanente dello scultore Villi Bossi.
B CASTELLO DI AHRENSPERG* Località Biacis – Pulfero (UD) …e le prigioni della Banka d’Antro; a Biacis la pietra della banka intorno alla quale si riunivano i valligiani per amministrare l’autonomia concessa da Venezia. Sabato ore 15.00, Domenica ore 9.00 e 15.00: camminata/escursione (1 ora e mezza, abbigliamento da trekking, adatta a famiglie) sull’antico sentiero della regina Vida. Si parte dal castello di Ahrensperg, si raggiunge il castello di Antro (san Giovanni), si passa davanti alla tramoggia dell’Italcementi (archeologia industriale), sul ponte romano e davanti alla pietra della banka d’Antro per poi tornare in castello.
C CASTELLO DI SAN PIETRO DI RAGOGNA* Via Castello – Ragogna (UD) Manifestazione “Il Castello sul fiume” con programma di eventi culturali e di intrattenimento; visita all’Opificium Librorum – Scriptorium Foroiuliense.

D CASTELLO DI STRASSOLDO DI SOPRA* Via dei Castelli, 15-33 – Strassoldo (UD)
E CASTELLO DI STRASSOLDO DI SOTTO* Via dei Castelli, 22 – Strassoldo (UD)
F CASTELLO DI VILLALTA* Via Castello, 27 – Villalta di Fagagna (UD) Falconeria e mostra di ricami.
G ROCCA BERNARDA* Via Rocca Bernarda, 27 Ipplis di Premariacco (UD) Degustazioni gratuite vini di nostra produzione; punto di degustazione salumi, formaggi e piatti friulani a cura della Boutique della Frutta.
H PALAZZO PANIGAI OVIO* Piazzetta Pré Bortolo di Panigai, 1 Panigai, Pravisdomini (PN) Dalle collezioni di un’antica famiglia: gli statuti di Panigai; i giornali del ‘700; le mappe del territorio; i fossili di Padre Bortolo; le foto d’epoca; gli abitini e i giocattoli dei bimbi.
I PALAZZO STEFFANEO RONCATO* Via Aquileia, 40 Crauglio di S. Vito al Torre (UD) Nella Fabbrichetta mostra: “Casualità e inconscio” opere di O. Romanello
L CASTELLO DI S. FLORIANO DEL COLLIO* P.zza Libertà, 3 – S. Floriano del Collio (GO) Il medioevo protagonista con i proprietari in armatura trecentesca che guideranno gli ospiti, combattimenti all’arma bianca, accampamenti medioevali con mestieri e arti, processo con esecuzione del condannato, il cibo nel medioevo, il tutto a cura della compagnia Principesca Contea di Gorizia.
M PALAZZO LANTIERI* Piazza Sant’Antonio, 6 – Gorizia (GO) “La ceramica a Palazzo”. Al pianterreno e nel giardino manufatti e installazioni originali in terracotta, ceramica smaltata e in diverse tecniche di cottura giapponese “Raku”. Esporranno i ceramisti del Centro Culturale “Tullio Crali” di Gorizia, assieme ai maestri di arte ceramica I. Skubin, C. di Levetzow Lantieri e M. Piazza. Lo scriptorium diretto da maestri cartai e amanuensi, con possibilità di interazione nella realizzazione del proprio nome scritto con antiche calligrafie su carta artigianale di cotone. Nel cortile del palazzo una piccola rievocazione dell’Oktoberfest di Monaco, nato per le nozze dei Reali di Baviera nel 1810, con un percorso storico attraverso i legami della famiglia Lantieri con i Wittelsbach, da re Ludwig all’imperatrice Sissi. La birreria Bierkeller con birre e pietanze tedesche, in suggestivi chioschi tra le arcate rinascimentali.
Q CASTELLO DI FLAMBRUZZO* Via Stella, 4 Rivignano Teor (UD) Il parco e la residenza con ricordi di famiglia e del Maresciallo d’Italia Pietro Badoglio; mostra “Secoli di fede nelle terre del Patriarcato di Aquileia. Gli affreschi nelle chiese campestri tra Friuli e Istria” organizzata da Ass. Culturale Ad Undecimum; degustazione vini Anselmi G. e L.; pasticceria Crema e Cioccolata di Fiume Veneto. Domenica: ore 10.30 visita naturalistica al parco dedicata ai bambini con Erica; ore 11.00 laboratorio didattico a cura di Az. Agr. Le Fornaci del Zarnic; dalle ore 12.00 punto di ristoro con prodotti Az. Agr. Le Fornaci del Zarnic; ore 15.30 e 16.30 visite naturalistiche al parco con E. Derini.
R CASAFORTE LA BRUNELDE* Via Giovanni Mauro d’Arcano, 2 Fagagna (UD) Sabato ore 17.00: Concerto di T. Mesaglio su fortepiano, a lume di candela; ore 19.00: “Di sera in castello” Piccoli brividi con leggende e … fantasmi (visita con torce e candele). Sabato ore 15.00 e domenica ore 10.00: “Tesori e curiosità dall’archivio e dalla biblioteca storici d’Arcano”. Domenica dalle ore 11.00 alle 15.00: “Meditazioni nel parco”; dalle ore 14.00 “Tiro con l’arco e scorci di vita medievale” con le dame e i cavalieri della Compagnia dei Grifoni Rantolanti. Nella nuova Ala aperta al pubblico: “Le tavole per le feste”.
S CASTELLO DI CORDOVADO* Via Castello, 3 – Cordovado (PN) Sabato ore 16.00: “Appunti spunti” sul castello di Cordovado, fotografie di D. Sandrin e P. Burato, presentazione di G. Cecere. Domenica Il Fiorificio di L. Vaccari per grandi e piccini; ore 11.00 “L’Officina del Cuore” laboratorio di cucina: proprietà, benefici, curiosità e assaggi a base di zucca, su prenotazione (cell. 333 2193480); ore 16.00: letture per bambini. Esposizione di zucche commestibili dell’azianda agricola Madorbo

aperti solo domenica

CASTELLO DI SPESSA di Capriva* Via Spessa, 1 – Capriva del Friuli (GO) Cantine medievali e proiezione video, Saloni padronali, Chiesa neogotica, passeggiata nel parco secolare dedicata a Giacomo Casanova. Assaggio di un vino del Castello nel Wine Shop. Una magnum di un vino della tenuta, tra tutti i visitatori.
O PALAZZO ROMANO* Via S. Tommaso, 8 Località Case – Manzano (UD)
P PALAZZO d’ATTIMIS – MANIAGO* Piazza Italia, 52 – Maniago (PN) Degustazione vini. IndoVino: 4 vini rossi di cui indovinare alla cieca la tipologia. Ai vincitori 2 bottiglie tra i vini degustati… da ritirare in cantina.

facebook
1.409