Bearzi

Udine: Frodavano le compagnie di assicurazione

Frodavano le compagnie di assicurazione mediante la richiesta di risarcimenti per sinistri stradali in realtà mai avvenuti. La Guardia di Finanza di Udine ha segnalato all’ Autorità Giudiziaria, dopo accurate indagini, un sodalizio criminoso composto da dieci soggetti residenti nella Bassa Friulana e di altri venti persone, a vario titolo coinvolte nelle attività illecite. L’indagine è partita dall’approfondimento di operazioni sospette sui conti correnti dell’artefice dell’associazione a delinquere, che denotavano flussi rilevanti di denaro, non giustificati dalla posizione lavorativa dell’interessato. L’attività di polizia giudiziaria ha consentito di riscontrare, in relazione a dieci sinistri risultati mai avvenuti, richieste di indebiti indennizzi per oltre mezzo milione di euro, di cui più della metà effettivamente riscossi. La truffa si concretizzava con il fraudolento danneggiamento delle autovetture assicurate e con fittizie perizie atte a confermare la realtà dei danni insussistenti, o persino la simulazione di traumi e lesioni a persone di cui veniva dichiarato il coinvolgimento nell’incidente

facebook

Lascia un commento

242