Bearzi

Udine: giocava alle slot con soldi falsi

La Squadra Mobile ha segnalato all’autorità giudiziaria un uomo di 66 anni di Civitella Casanova (Pescara), residente a Pescara, perché responsabile di truffa e spendita di monete alterate, dopo che in febbraio nelle ‘slot machine’ di una sala Bingo di Udine furono trovate 62 banconote da 50 euro contraffatte. L’uomo è stato individuato attraverso le immagini del sistema di videosorveglianza.

facebook
301