PopSockets

foto grimaldi
Sabato 10 aprile Udine ospita i maggiori esperti nazionali di tumori neuroendocrini – provenienti da centri di riferimento qualificati, tra i quali l’Istituto Europeo di Milano diretto dal professor Veronesi – in occasione del corso “Tumori neuroendocrini: la gestione della malattia in progressione” organizzato da Franco Grimaldi, direttore facente funzioni della SOC di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria, su mandato del Direttivo nazionale dell’associazione Medici Endocrinologi, del quale il dottor Grimaldi è coordinatore.
Tale corso, proposto in tre macroregioni, verrà replicato ad Abano Laziale il 26 giugno e a Palermo il 9 ottobre.
Obiettivo è la costituzione di una rete italiana di centri ospedalieri.

Da alcuni anni nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria è stato avviato un ambulatorio per i tumori neuroendocrini che attua un iter diagnostico e terapeutico multidisciplinare, mediante il coinvolgimento delle diverse strutture specialistiche che si occupano di questa patologia (Oncologia, Chirurgia Toracica, Medicina Nucleare, Chirurgia Generale, Pneumologia, Gastroenterologia).
Saranno infatti moderatori delle varie sessioni i direttori: Fabrizio Bresadola della Clinica Chirurgica, Giampiero Fasola del Dipartimento Oncologico, Onelio Geatti del Dipartimento di Diagnostica per Immagini, Massimo Bazzocchi della Radiologia, Puglisi della Clinica Oncologica, Leonardo Sechi del Dipartimento Medico, Maurizio Zilli della Gastroenterologia.

L’offerta di un percorso di cura omogeneo ha portato l’ambulatorio udinese ad una casistica di 250 pazienti l’anno, con un aumento di 25/30 casi l’anno, su 1300 pazienti che afferiscono all’intero gruppo nazionale.
L’Azienda Ospedaliero-Universitaria è diventata di fatto centro di riferimento per i pazienti del Triveneto.

CHE COSA SONO I TUMORI NEUROENDOCRINI E COME SI MANIFESTANO

<>.

Il corso si tiene al Best Western Hotel Là di Moret, con inizio alle 8.30

Per ulteriori informazioni: dottor Franco Grimaldi 3472796009

facebook

Lascia un commento

1.794