* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

udinese-madrid-20

Dopo una prima frazione in cui l’Atletico Madrid ha condotto le sorti dell’incontro, sprecando più di qualche occasione, ci si aspettava la reazione friulana nella ripresa.  Fino a metà del secondo tempo poca fortuna per la causa friulana, ma gli ultimi minuti hanno celebrato la supremazia del cinico undici di Guidolin.

Le pagelle:

HANDANOVIC, 6,5: Guidolin l’ha inquadrato fra i migliori d’Europa nel suo ruolo. Nulla da aggiungere.

BENATIA, 7: In difficoltà nel primo tempo, quando si trova spesso a dover badare a due avversari, cresce nella ripresa fino a toccare l’abituale rendimento. A tempo quasi scaduto l’apoteosi.

DANILO, 6: tranne un’incertezza nel primo quarto d’ora sempre ordinato e battagliero.

DOMIZZI, 7: Fra  i migliori della truppa bianconera. Dalla sua parte poca fortuna per i colchoneros.

PEREYRA,5,5: coraggioso quando si propone in avanti cercando lo spunto, ma sempre in difficoltà in difesa. Dal 46’ BASTA, 6: restituisce certezze alla fascia destra.

DOUBAI,5: spaesato e poco propositivo. Siamo ancora lontani da un’idea di centrocampista che possa giocare con continuità nel nostro campionato. Dal 36 ASAMOAH, Sv.

PINZI, 6,5: si ritrova a cantare e portare la croce, visto il rendimento deficitario dei suoi compagno di reparto.

BADU, 5,5: regredisce rispetto alla prestazioni incoraggianti di inizio stagione.

ARMERO, 6: assieme a Domizzi copre bene la fascia sinistra. Dovrebbe essere più concreto davanti.

ABDI,5,5: si perde fra le maglie biancorosse senza trovare la via d’uscita. Dal 46’ FABBRINI, 6:leggerezza poco “europea”, ma numeri di classe e impegno da lodare.

FLORO FLORES,7: alla prima partita ufficiale prova a sfogare tutta la rabbia causata da un inizio di stagione in infermeria. Non trova la porta fino al 90’, ma si danna l’anima per cercarla e alla fine viene premiato.

Nicola Angeli

Questa notte le foto dell’Udinese da bordocampo

1.698