Udine

Udinese – Celtic 1:1. Guidolin, che sofferenza!

europa-league-udinese-celticHa sofferto più di tutti quanti il tecnico dei bianconeri, ma la soddisfazione per aver passato il turno, in quello che lui ha definito il girone più impegnativo dell’Europa League, è enorme. Queste le sue dichiarazioni nell’immediato post partita:

Sono molto contento, perchè ci siamo qualificati superando squadre importanti, venendo a capo di un girone difficile. La squadra meno blasonata era il Rennes, senza offesa, ed è una buonissima squadra, il che la dice lunga. Abbiamo sofferto fino alla fine, all’ultimo corner pensavo di avere un malore. Abbiamo sbagliato sei o sette occasioni clamorose, ma va bene così.

Volevo salutare gli amici del Celtic, forti, duri sul campo, ma leali. Faccio loro l’in bocca al lupo e auguro buone feste a tutti quelli che abbiamo conosciuto in questa esperienza reciproca.

Sugli episodi non parlo mai, lo faccio da 25 anni e per questo non ho mai ricevuto un complimento. Non penso che solo l’ingresso di Isla abbia cambiato la partita. Abbiamo giocato un grande secondo tempo.

Mi aspettavo una partita difficile, perchè conosco il carattere, la qualità e la tradizione degli scozzesi e del Celtic. Ero pronto a soffrire.

Di Natale è rimasto in campo fino alla fine perchè stava bene. Speravamo di chiuderla con un suo guizzo, e infatti di occasioni ne ha avute. Forse poteva andare bene anche Floro, in quanto bravo di testa, ma alla fine ho deciso così.

Ho deciso ieri che avrei messo in campo dall’inizio Totò.

Devo dosare le forze di tutti, non solo di Totò. Sono costretto a gestire una situazione in generale. Davanti ho alternative, in mezzo, con l’infortunio di Badu di meno, dietro spero di recuperare Domizzi e Ferronetti.

Saremo l’unica squadra che per tre volte farà tre partite in sei giorni. Le altre hanno fatto al massimo due volte lo stesso percorso. Per questo devo dosare le forze.

Alla fine l’addetto stampa Mattia Pertoldi si è espresso riguardo all’infortunio di Badu: “ha rimediato un trauma contusivo alla gamba destra e distorsivo alla caviglia sinistra, sono in corso gli accertamenti e solamente dopo quelli si potranno quantificare i tempi di recupero.”

facebook
297