Bearzi

Udinese: Muriel in forse, con la Fiorentina ci sarà turnover

Prima di campionato e Guidolin deve inventarsi l’attacco. La trasferta di Firenze non è certo di quelle facili e, in previsione del ritorno di coppa previsto per martedì contro lo Sporting Braga, è possibile che il mister operi qualche cambio rispetto alla formazione vista in Portogallo. Brkic occuperà ovviamente il posto fra i pali (non convocato Romo per il quale a questo punto si prospetta una soluzione di mercato alternativa) mentre in difesa potrebbe esserci qualche cambiamento. Per anzianità il candidato è Domizzi che potrebbe avere più difficoltà ad accettare le tre partite in una settimana. Le alternative si chiamano Coda e Angella col primo favorito per esperienza mentre il secondo per affinità di ruolo. Qualcosa cambierà anche a centrocampo: possibile l’ingresso di Badu, Faraoni e Pasquale in luogo di Pinzi, Basta e Armero (che però rischia il posto anche martedì?). Anche Willians potrebbe osservare un turno di stop in luogo di Battocchio anche se è abbastanza difficile immaginare che Guidolin cambi l’intero centrocampo visto in Portogallo. Ancora non convocato Allan alle prese con problemi burocratici che lo tengono lontano dal campo di gioco. I due posti in avanti sono quelli che suscitano più dubbi e perplessità: Di Natale va conservato per il ritorno di coppa, Muriel è convocato ma reduce da una settimana di stop, Barreto è out. Per il posto di trequartista è ballottaggio Fabbrini-Maicosuel col brasiliano favorito per turnover e perchè il pisano è tornato acciaccato, seppur non gravemente, dall’andata di coppa. Noi quindi ci buttiamo turandoci il naso e ipotizziamo questa formazione: Brkic, Benatia, Danilo, Coda; Basta, Faraoni, Battocchio, Badu, Pasquale; Maicosuel, Muriel (Pereyra)

facebook

Lascia un commento

335