Bearzi

Udinese: Ranegie dalla Svezia, “giornalisti italiani falsi”, il ritardo era di 5 minuti

Non le manda a dire Ranegie dal ritiro della naqioanle svedese. Il motivo del contendere il ritardo con cui   l’attaccante bianconero si sarebbe presentato alla partenza del pullman per Verona causato, secondo quanto uscito sulla stampa locale dal fatto che lo svedese pensava si giocasse in casa e non a Verona”il ritardo era di soli 5 minuti e non di due ore come sostenuto dalla stampa italiana, è falso anche che pensavo si giocasse a Udine”. “perchè mi ero allenato bene, anche con Di Natale, e secondo me il mister voleva partire con me già dall’inizio”

Credo di aver giocato una buona partita nonostante qualcuno( i commentatori rai, n.d.r.) mi abbia definito una gondola arenata. Ma ognuno puo pensare quello che vuole: per alcuni ho fatto una buona partita, per altri no. Va bene così”

“Kim (Kallstrom) mi ha chiesto se una volta arrivato a Londra pensavo che si giocasse lì”

facebook

Lascia un commento

409