Bearzi

Udinese-Roma: Muriel non convocato

Genoa-Udinese--murielNon si parla di altro da giorni e così Muriel non sarà convocato per la partita contro la Roma del 6 gennaio. La trattativa per il trasferimento del colombiano è già in fase molto avanzate a quanto dicono giornali e siti del settore. La contropartita dovrebbero essere 12 milioni subito e tre milioni in bonus, offerta molto vicina a quella che sarebbe la richiesta della società friulana. Il colombiano reduce dall’ennesimo infortunio pare non aver recuperato quindi non è semplice capire se dietro la scelta di non convocarlo ci sia una scelta societaria in vista della cessione o semplicemente un problema fisico.

Stramaccioni dovrebbe schierare la formazione secondo il consueto 3-5-1-1 con l’unico dubbio dell’uomo che affiancherà Di Natale in avanti. Karnezis fra i pali, Danilo giocherà a destar per l’infortunio di Heurtaux, Domizzi farà il centrale e Piris sarà il terzo difensore di sinistra. Centrocampo con Widmer a destra, Kone confermato mezzala, Allan centrale, Guilherme mezzala sinistra e Pasquale e Gabriel Silva a giocarsi il posto di esterno sinistro. Davanti ci sarà Di Natale. Tutti aperti gli scenari per l’undicesima maglia: se la giocano Bruno Fernandes, Thereau e Geijo. Muriel come dicevamo è fuori

INFORTUNI: abbiamo sette indisponibili ma il nostro settore giovanile lavora bene e aggreghiamo diversi ragazzi della Primavera (Jaadi, Jankto, Vutov). Non parliamo degli assenti, non è una lamentela.
ARBITRI: non conosco Garcia ma non credo volesse condizionare l’arbitro ricordando gli episodi contro la Juve. Noi siamo stati un po’ sfortunati ma abbiamo fiducia nel direttore di gara di domani
ROMA: credo che la Roma sia la migliore per qualità tecnica anche se magari paga qualcosa dal punto di vista muscolare. L’anno scorso non aveva le coppe e quindi questo si paga rispetto all’anno scorso. Con la sosta avranno ricaricato le batterie e domani si presenteranno con un solo risultato come tutte le squadre che giocano per lo scudetto
FLORENZI: sono molto legato a lui (lo allenava negli allievi ndr). Non è facile emergere per uno che è dovuto anche andare a Crotone, sono contento che abbia rinnovato
SINGOLI: siamo cresciuti caratterialmente, stiamo facendo un buon campionato adesso abbiamo un test difficilissimo, vedremo se riusciremo a confermare quanto fatto  contro la Samp

 

facebook
524