Bearzi

Uxoricidio: donna uccida da diverse coltellate

Denisa Fernella Graham, la donna di 42 anni originaria di Antigua, uccisa sabato scorso dal marito nella loro abitazione di Attimis (Udine), è morta a seguito delle coltellate infertele al collo e alla schiena. E’ il primo esito dell’esame autoptico, eseguito oggi dal medico legale Carlo Moreschi. Graham – secondo quanto emerso dall’autopsia – è morta dissanguata in breve tempo, per le coltellate che l’hanno raggiunta alla giugulare. Prima era stata colpita alla testa con due colpi di bastone non mortali, che probabilmente l’avevano tramortita. Oggi il marito, Silvano Cantarutti, 51 anni, arrestato con l’accusa di omicidio volontario aggravato dal rapporto di coniugio, verrà sottoposto all’udienza di convalida davanti al gip Paolo Milocco. Sempre oggi i carabinieri del Nucleo investigativo, comandati dal capitano Fabio Pasquariello, effettueranno un nuovo sopralluogo nella villetta di Attimis dove si è consumato il delitto

facebook
586