Aperitivo a Grado

Cosa fare, dove andare: guida al fine settimana 18/19 luglio 2015

facebook

friuli11Sarà un weekend ricchissimo di appuntamenti quello che si sta per aprire. Dall’enogastronomico al naturalistico, dal culturale al tradizionale, le manifestaizoni che arrichciscono questo sabato e domenica accontantano davvero tutti i gusti

SAB 18

  • SAURIS – Festa del prosciutto – LINK – Sauris è famosa per la gastronomia, a partire dai salumi affumicati, dalla birra, ma soprattutto dal prosciutto, quello crudo, dolce e affumicato con legno di faggio aromatizzato con ginepro ed erbe. Al suo prosciutto Sauris dedica una festa che anima i due week-end della metà del mese di luglio, durante i quali nei borghi sono allestiti stand dove si possono degustare prosciutto, speck, gnocchi, grigliate, dolci e tante altre prelibatezze
  • TOLMEZZO – Festa del Borgat -LINK Tutto è pronto a Tolmezzo per il fine settimana dedicato alla 81^ Edizione della “Sagre da Madone dal Carmine tal BORGAT”, in programma i prossimi 16-17-18 e 19 luglio 2015.
  • OVARO  – Sagre del malgaro – LINK – . La Sagra del Malgaro offre la possibilità ai partecipanti di assistere alle fasi della lavorazione di formaggi, burro e ricotte e di degustarli. Sulle orme delle antiche tradizioni, viene proposto uno spaccato della vita di un tempo con musica e folklore. Il tutto animato da una golosa Mostra mercato dei prodotti caseari e di prodotti artigianali, che si snoda nelle vie e nelle piazzette del paese, accanto a chioschi di gastronomia locale che diventano pittoreschi punti di incontro, ravvivati da buona musica.  Per chi lo desidera, vengono organizzate escursioni nelle casere, dove si possono vedere all’opera i malga.
  • REMANZACCO – Sagra dei gamberi – LINK –  La Centenaria Sagra dei Gamberi e del Forno Rurale di Remanzacco, si svolgerà dal 17 al 21 luglio nell’ area festeggiamenti Broilo Perosa programma ricco di musica dal vivo, Furlans a Manete, Nicola Straballo, Orchestra Fantasy, i Vegas, Dettagli Rock, Linda Biscaro e la sua Orchestra, avremo ospiti il Gruppo ” Stelutis di Udin”, la scuola di Ballo News live center, l’arrivo del Raduno di 500. chioschi enogastronomici con specialità Gamberi e per concludere Grande spettacolo pirotecnico
  • MANZANO – Festa della Sedia – LINK –  La tradizionale FESTA DELLA SEDIA apre i battenti in anticipo in questa edizione 2015!! Dal 17 al 19 e dal 23 al 26 luglio 2015 i festeggiamenti! Tra il 17 e il 19 luglio, nella splendida cornice di Villa Beria, saranno proposti convegni, dibattiti e spettacoli teatrali all’insegna della cultura locale, mentre dal 23 al 26 luglio la manifestazione si trasformerà in momento di aggregazione per tutta la comunità, con prelibate proposte enogastronomiche e di intrattenimento!
  • BAGNARIA – Viva onde furlane – LINK – La festa-concerto è in programma sabato 18 luglio a Bagnaria Arsa, presso il Parco ex Tiro a volo, che già da tempo ospita eventi del genere, soprattutto d’estate. Inizio ufficiale alle 21 con un ricco cartellone, che spazia dalla miscela di texmex e surf rock’n’roll dai Daisy Chain alle improvvisazioni vocali tra jazz e folk del trio Vociniconsuete e dal rock robusto e alternativo dei Volvodrivers all’hip hop cjargnel e internazionale dei Carnicats sino alla turbostaiare visionaria e intrisa di rock e blues proposta dai LaipNessLess, che recentemente hanno pubblicato il loro cd d’esordio Bestiis Forestis, disco numero 50 del catalogo di Musiche Furlane Fuarte, l’etichetta discografica nata nel 1999 proprio dall’esperienza di Onde Furlane.
  • PRADAMANO – Folklorama – LINK – La rassegna folcloristica internazionale, giunta alla 19^ edizione, vedrà esibirsi: – Gruppo Die Rossecker – Austria – Gruppo Ballet Folkloristico dell’Ateneo Fuente de la Universidad Autonoma de Coahuila – Messico – Gruppo Pasian di Prato – Italia
  • FOLKEST – LINK – Oltre 50 concerti in un mese di programmazione, più di 20 comuni coinvolti (tra cui Udine, Spilimbergo, Lignano Sabbiadoro, Tolmezzo, ma anche Capodistria e la Slovenia), 200 artisti provenienti dal panorama musicale italiano e internazionale: Stati
    Inghilterra, Austria, Spagna e Istria. Artisti molto differenti fra di loro e un festival multicolore pensato proprio per valorizzare tutta quella musica che, al di là dall’essere tecnicamente folk, etno, jazz o cantautorale, sappia dare voce alle radici culturali di qualsiasi parte del mondo
  • CIVIDALE – MITTELFEST – LINK – Una forte connotazione internazionale, produzioni e ospitalità italiane, anche in prima assoluta, ed alcune imprescindibili eccellenze artistiche espresse dal territorio che ospita il festival, delineano l’edizione 2015 di Mittelfest, in programma quest’anno dal 18 al 26 luglio nel consueto scenario di Cividale del Friuli, città Patrimonio dell’Umanità Unesco, che del suo paesaggio e dei dettagli urbani ha fatto un palcoscenico a cielo aperto.
  • UDINE – Xavier Rudd in concerto – LINK – Fra gli appuntamenti più interessanti dell’estate musicale del Friuli Venezia Giulia c’è sicuramente da annoverare il concerto con protagonista Xavier Rudd, il polistrumentista australiano conosciuto in tutto il mondo, autore della super hit mondiale “Follow th Sun”, protagonista sabato 18 luglio al Castello di Udine.
  • FAEDIS – Green Volley – Il Green Volley Faedis, è una manifestazione sportiva nata all’inizio degli anni novanta, che da semplice Torneo di Pallavolo sull’erba si è ingrandito anno dopo anno fino a diventare quasi una Mini Olimpiade. Nell’edizione 2014 il programma prevedeva: Pallavolo (anche versione giovanile per le piccole leve), Calcio (disciplina per cui è previsto un torneo maschile, uno femminile, e alcune partite amichevoli tra le giovanili dell’ ASD OL3 categorie esordienti e pulcini), Basket e Basket in Carrozzina, Morra, Braccio di ferro, Raduno 4×4, Judo, Zumba fitness®, Palla tamburello, Camminata Culturale, Balli Caraibici, Danze Orientali ed Orienteering. Oltre allo sport non manca la musica (concerti ogni sera), specialità gastronomiche e campeggio. 4 giorni di sport, musica e divertimento.
  • VENDOGLIO – Sagra della madonna del Carmine – Tradizionali festeggiamenti legati alla tradizione religiosa che celebra la Madonna del Carmine. Si svolgono nella cornice accogliente del verde parco festeggiamenti di Vendoglio. Ottima enogastronomia con prodotti locali, intrattenimenti musicali, giochi per bambini, mostra di artisti locali.
  • ARIIS – Sagra da la bisate – Festa paesana in onore di S. Giacomo Apostolo patrono di Ariis. In calendario varie iniziative: discesa del fiume Stella con i sub del Club Le Lontre, con il Canoa Club di Rivignano e torneo green volley, estemporanea di pittura, mostra mercato artigianato e hobby, Piaggio incontro. Ogni sera ballo liscio, degustazione di piatti tipici tra cui la rinomata anguilla alla griglia ed in umido.
  • GEMONA – Fieste di San Jacum in taviele – La Sagra di San Jacu trae origine da un’usanza affermatasi negli anni Sessanta, epoca nella quale gli abitanti del Borgo erano soliti incontrarsi presso la «Cort dal Flec» o presso la «Cort dai Ricos-Bocjute» per trascorrere delle serate in compagnia. Si ricorda, in particolare, la festa «Ieri sulla Luna, oggi a San Giacomo» svolta nel 1969 per festeggiare l’atterraggio dell’uomo sulla Luna.
  • IALMICCO – Sagre dai borgs –
  • CASTELLO DI CANEVA Tipicamente friulano -Da cinquant’anni la Pro Castello che, all’inizio si chiamava “Comitato del Castello”, opera per recuperare, promuovere e valorizzare il sito castellano, unitamente alle tradizioni locali. Dalla prima edizione del 21 giugno 1964 che occupava solo un pomeriggio domenicale, molta acqua è passata sotto i …. ponti del borgo incastellato. Numerosissimi sono diventati i momenti di incontro e di socializzazione che fanno di questa manifestazione una …sagra non sagra, che privilegia la cultura, i prodotti tipici e le tradizioni locali al puro intrattenimento musicale.
  • LIGNANO – Spettacolo pirotecnico  – Tradizionale spettacolo pirotecnico che ques’anno sarà accompagnato da un  sottofondo musicale. In caso di maltempo lìevento si terrà domenica 19 luglio Orario: 23.30
  • BORDANO – dalle 20:00 – Notte delle farfalle – Nelle foreste tropicali, durante la notte, iniziano le sorprese: animali insoliti, suoni misteriosi, odori singolari. Con una torcia ed una guida al fianco, esploriamo le serre tropicali al calar del sole. Poi all’esterno con una speciale postazione per osservare le falene autoctone.
  • STREGNA – Marionette nelle valli – . Un’edizione che si svolge in un solo borgo – Tribil Superiore – e in un solo giorno, ospitando spettacoli e installazioni scenografiche interattive disposte in vari luoghi, che potranno essere “giocate” dal pubblico fra uno spettacolo e l’altro; e con un’ambientazione conclusiva di luci-ombre-suoni che permetterà di “svelare” il borgo con i suoi scorci e angoli più nascosti, in modo – è il caso di dirlo – diverso e magico. Un’edizione resa possibile grazie al sostegno della Comunità Montana e alla partecipazione di tutti i Comuni delle valli, i cui abitanti, con la loro generosa ospitalità sono l’inestimabile “valore aggiunto” di questo festival, che lo rende unico e inimitabile.
  • FORNI DI SOPRA – Giro delle malghe – Escursione per scoprire i diversi aspetti degli ambienti attraversati. Si consiglia abbigliamento sportivo o da montagna, scarpa da ginnastica o da trekking, copricapo, k-way – urismoFvg Arta Terme 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it; Forni di Sopra 0433.886767 – info.fornidisopra@turismo.fvg.it
  • SAURIS – Il lago e la foresta – Escursione per scoprire i diversi aspetti degli ambienti attraversati. Si consiglia abbigliamento sportivo o da montagna, scarpa da ginnastica o da trekking, copricapo, k-way – TurismoFvg Arta Terme 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it; Forni di Sopra 0433.886767 – info.fornidisopra@turismo.fvg.it
  • FORNI DI SOPRA – Anello panoramico – Escursione per scoprire i diversi aspetti degli ambienti attraversati. Si consiglia abbigliamento sportivo o da montagna, scarpa da ginnastica o da trekking, copricapo, k-way – TurismoFvg Arta Terme 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it; Forni di Sopra 0433.886767 – info.fornidisopra@turismo.fvg.it
  • SAURIS  – escursione in bike –  In occasione della festa del prosciutto, dalle 11.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 16.30 escursioni in e-bike e fatbike. A partire dai 12 anni è adatto a tutti. – www.ecomotion.it; +39.380.7482074
  • SGONICO – Tour della grotta – Ogni sabato, visita guidata della Grotta Gigante (la cavità turistica più grande del Mondo) con degustazione dei vini tipici del Carso (Terrano, Vitovska, Malvasia). Un insolito apertitivo nel cuore della Terra.
  • PALUZZA – Itinerari della guerra – Questo itinerario è l’ideale per coloro che vogliono ripercorrere le prodezze delle truppe alpine impegnate nella Grande Guerra. A differenza degli altri itinerari montani, questo offre la possibilità non solo di ammirare le fortificazioni militari presenti sia sul lato austriaco che su quello italiano, ma soprattutto di risalire una via ferrata all’interno di una galleria scavata proprio dalle truppe austro-ungariche nel 1916. La via ferrata è adatta anche ai neofiti Prezzo di festa: € 20,00 incluso noleggio bici e guida
  • RESIA – TRAVERSATA DELLE CRESTE DEL MONTE LEUPA prenotazione: entro le ore 17.00 di giovedì 16 luglio ritrovo: partenza vecchia funivia del Canin a Sella Nevea, ore 8.30 durata: 6-8 ore
    quota individuale di partecipazione: € 90,00 note: è necessaria imbracatura bassa, casco e calzature adeguate guida: Scuola di Alpinismo InMont – Ente Parco Naturale delle Prealpi Giulie
    Tel. 0433-53534
  • RESIA – Biowatching – In compagnia di appassionate guide naturalistiche ed esperti, ti immergerai nella natura più selvaggia, imparando a riconoscere le specie di flora e fauna direttamente nel loro ambiente di vita. In silenzio e in punta di piedi, inseguirai forme, suoni e odori, scoprendo un passo alla volta le meraviglie che la biodiversità ci regala, sviluppando così la conoscenza per proteggerla. – Ente parco naturale delle Prealpi Giulie in collaborazione con Scoprire Camminando  TEL. 0433-53534
  • CLAUT – escursione naturalistica –  Facile escursione attraverso il sentiero Claut. Si raccomanda di informarsi prima della prenotazione. Costo e gratuità: € 10,00. Gratis con FVG Card. Per ogni adulto pagante un bambino fino ai 12 anni gratuito. Consorzio Piancavallo Dolomiti Friulane – Info +39 0434 655191
  • BARCIS Gli specchi delle dolomiti – Nel cuore delle Dolomiti Friulane, una escursione nei laghi che raccolgono le acque della Val Cellina attraverso un percorso nuovo per il 2015, sfruttando i bacini artificiali di Barcis e Ravedis. Ass. Guidanaturalistica – Cell. 349 5068928 – e-mail: info@guidanaturalistica.it
  • PRATO CARNICO – Nordic walking – Il corso sarà composto da 3 lezioni a partire da sabato 18 luglio ore 9.30. le lezioni si terranno al campo sportivo di Pesariis. I bastoncini verranno messi a disposizione direttamente dalla scuola cerificata nordik walking Comelico – Sappada. Il costo varierà a seconda del numero di partecipanti.  Info: 392.6102738

 

DOM 19

  • SAURIS – Festa del prosciutto – LINK – Sauris è famosa per la gastronomia, a partire dai salumi affumicati, dalla birra, ma soprattutto dal prosciutto, quello crudo, dolce e affumicato con legno di faggio aromatizzato con ginepro ed erbe. Al suo prosciutto Sauris dedica una festa che anima i due week-end della metà del mese di luglio, durante i quali nei borghi sono allestiti stand dove si possono degustare prosciutto, speck, gnocchi, grigliate, dolci e tante altre prelibatezze
  • TOLMEZZO – Festa del Borgat -LINK Tutto è pronto a Tolmezzo per il fine settimana dedicato alla 81^ Edizione della “Sagre da Madone dal Carmine tal BORGAT”, in programma i prossimi 16-17-18 e 19 luglio 2015.
  • OVARO  – Sagre del malgaro – LINK – . La Sagra del Malgaro offre la possibilità ai partecipanti di assistere alle fasi della lavorazione di formaggi, burro e ricotte e di degustarli. Sulle orme delle antiche tradizioni, viene proposto uno spaccato della vita di un tempo con musica e folklore. Il tutto animato da una golosa Mostra mercato dei prodotti caseari e di prodotti artigianali, che si snoda nelle vie e nelle piazzette del paese, accanto a chioschi di gastronomia locale che diventano pittoreschi punti di incontro, ravvivati da buona musica.  Per chi lo desidera, vengono organizzate escursioni nelle casere, dove si possono vedere all’opera i malga.
  • TRAMONTI  – Festa della montagna – LINK – Come ogni estate Tramonti di Sopra si veste a festa per la tradizionale festa della montagna che coniuga il meglio di Tramonti: enogastronomia, riscoperta del territorio, tradizione, sport, innovazione e tanta, tanta passione per i nostri luoghi.
  • REMANZACCO – Sagra dei gamberi – LINK –  La Centenaria Sagra dei Gamberi e del Forno Rurale di Remanzacco, si svolgerà dal 17 al 21 luglio nell’ area festeggiamenti Broilo Perosa programma ricco di musica dal vivo, Furlans a Manete, Nicola Straballo, Orchestra Fantasy, i Vegas, Dettagli Rock, Linda Biscaro e la sua Orchestra, avremo ospiti il Gruppo ” Stelutis di Udin”, la scuola di Ballo News live center, l’arrivo del Raduno di 500. chioschi enogastronomici con specialità Gamberi e per concludere Grande spettacolo pirotecnico
  • FIUMICELLO – Mostra regionale delle pesche – LINK – Nella Bassa friulana è tutto pronto per la cinquantaseiesima “Mostra regionale delle pesche” di Fiumicello, uno tra gli appuntamenti più attesi dell’estate. Dal 16 al 19 luglio in programma degustazioni di prodotti tipici, mostre, concerti, convegni, momenti di intrattenimento e tanta frutta a chilometro zero.
  • MANZANO – Festa della Sedia – LINK –  La tradizionale FESTA DELLA SEDIA apre i battenti in anticipo in questa edizione 2015!! Dal 17 al 19 e dal 23 al 26 luglio 2015 i festeggiamenti! Tra il 17 e il 19 luglio, nella splendida cornice di Villa Beria, saranno proposti convegni, dibattiti e spettacoli teatrali all’insegna della cultura locale, mentre dal 23 al 26 luglio la manifestazione si trasformerà in momento di aggregazione per tutta la comunità, con prelibate proposte enogastronomiche e di intrattenimento!
  • BAGNARIA – Viva onde furlane – LINK – La festa-concerto è in programma sabato 18 luglio a Bagnaria Arsa, presso il Parco ex Tiro a volo, che già da tempo ospita eventi del genere, soprattutto d’estate. Inizio ufficiale alle 21 con un ricco cartellone, che spazia dalla miscela di texmex e surf rock’n’roll dai Daisy Chain alle improvvisazioni vocali tra jazz e folk del trio Vociniconsuete e dal rock robusto e alternativo dei Volvodrivers all’hip hop cjargnel e internazionale dei Carnicats sino alla turbostaiare visionaria e intrisa di rock e blues proposta dai LaipNessLess, che recentemente hanno pubblicato il loro cd d’esordio Bestiis Forestis, disco numero 50 del catalogo di Musiche Furlane Fuarte, l’etichetta discografica nata nel 1999 proprio dall’esperienza di Onde Furlane.
  • CODROIPO – Villa manin Gil e Veloso in concerto – LINK – Gil e Veloso sono tra i musicisti che più hanno influenzato non soltanto il panorama del loro Brasile, ma che – esiliati a Londra dal regime militare tra gli anni Sessanta e Settanta – hanno contaminato e trasformato anche i gusti musicali europei grazie alla loro incontenibile energia creativa: sperimentazioni rivoluzionarie le loro (nelle musiche, nelle strumentazioni, nelle forme testuali e nei contenuti), che contemplano e rivendicano le proprie tradizioni con rispetto e grande intelligenza.
  • FORGARIA – Griffon day – Link – Giornata dedicata ai bambini, giochi, animazioni e laboratori, brevi conferenze sui grifoni in generale e sulle tecniche di volo di questi straordinari uccelli. Relatore: Resp. Faunistico Fulvio Genero. Ospiti: partecipazioni di Parchi e Riserve del FVG, della Slovenia e dell’Austria, così come delle Grotte di Villlanova e dell’IS di Trieste Sarà presente anche un mercatino di prodotti artigianali. Per maggiori info: www.riservacornino.it
  • FAEDIS – Green Volley – Il Green Volley Faedis, è una manifestazione sportiva nata all’inizio degli anni novanta, che da semplice Torneo di Pallavolo sull’erba si è ingrandito anno dopo anno fino a diventare quasi una Mini Olimpiade. Nell’edizione 2014 il programma prevedeva: Pallavolo (anche versione giovanile per le piccole leve), Calcio (disciplina per cui è previsto un torneo maschile, uno femminile, e alcune partite amichevoli tra le giovanili dell’ ASD OL3 categorie esordienti e pulcini), Basket e Basket in Carrozzina, Morra, Braccio di ferro, Raduno 4×4, Judo, Zumba fitness®, Palla tamburello, Camminata Culturale, Balli Caraibici, Danze Orientali ed Orienteering. Oltre allo sport non manca la musica (concerti ogni sera), specialità gastronomiche e campeggio. 4 giorni di sport, musica e divertimento.
  • VENDOGLIO – Sagra della madonna del Carmine – Tradizionali festeggiamenti legati alla tradizione religiosa che celebra la Madonna del Carmine. Si svolgono nella cornice accogliente del verde parco festeggiamenti di Vendoglio. Ottima enogastronomia con prodotti locali, intrattenimenti musicali, giochi per bambini, mostra di artisti locali.
  • ARIIS – Sagra da la bisate – Festa paesana in onore di S. Giacomo Apostolo patrono di Ariis. In calendario varie iniziative: discesa del fiume Stella con i sub del Club Le Lontre, con il Canoa Club di Rivignano e torneo green volley, estemporanea di pittura, mostra mercato artigianato e hobby, Piaggio incontro. Ogni sera ballo liscio, degustazione di piatti tipici tra cui la rinomata anguilla alla griglia ed in umido.
  • GEMONA – Fieste di San Jacum in taviele – La Sagra di San Jacu trae origine da un’usanza affermatasi negli anni Sessanta, epoca nella quale gli abitanti del Borgo erano soliti incontrarsi presso la «Cort dal Flec» o presso la «Cort dai Ricos-Bocjute» per trascorrere delle serate in compagnia. Si ricorda, in particolare, la festa «Ieri sulla Luna, oggi a San Giacomo» svolta nel 1969 per festeggiare l’atterraggio dell’uomo sulla Luna.IALMICCO – Sagre dai borgs –
  • CASTELLO DI CANEVA Tipicamente friulano -Da cinquant’anni la Pro Castello che, all’inizio si chiamava “Comitato del Castello”, opera per recuperare, promuovere e valorizzare il sito castellano, unitamente alle tradizioni locali. Dalla prima edizione del 21 giugno 1964 che occupava solo un pomeriggio domenicale, molta acqua è passata sotto i …. ponti del borgo incastellato. Numerosissimi sono diventati i momenti di incontro e di socializzazione che fanno di questa manifestazione una …sagra non sagra, che privilegia la cultura, i prodotti tipici e le tradizioni locali al puro intrattenimento musicale.
  • CANEVA – Camminando musicando – Camminata tra le coltivazioni di figari, viti e oliveti del nostri comune.
    Durante la tranquilla camminata, alla quale possono partecipare anche le famiglie, ci saranno dei punti di ristoro nei quali, oltre a degustare, ci saranno delle piccole spiegazioni sui nostri prodotti tipici.
  • GRADO  – Sup race – La SUP Race Grado si classifica come una “beach race”, la quale è la competizione per eccellenza. La SUP Race Grado è aperta a tutti! Non serve essere atleti per partecipare. Il tracciato di gara si sviluppa su due lunghezze, 5 e 10 km. Il percorso di 5 km può essere completato senza particolari difficoltà e non sono richieste particolari doti fisiche. I partecipanti che si iscrivono al percorso di 10 km che può essere effettuato con tavole All-Round (più corte di 12.5 piedi) o con tavole Race (più lunghe di 12.6) sono obbligati a presentarsi, in sede di iscrizione gara con copia del certificato medico per l’attività sportiva agonistica (atleti stranieri seguiranno le normative vigenti nel proprio paese d’origine). I partecipanti che si iscrivono al percorso di 5 km con tavole All-Round o Race, partecipando a una manifestazione promozionale non competitiva non sono obbligati a presentare alcun tipo di certificazione medica (tale certificazione rimane fortemente consigliata dall’organizzazione per una pratica sicura e salutare dell’attività sportiva, qualunque essa sia).
  • SUTRIO – Anello val pesarina – Descrizione del percorso: Superato l’abitato di Pesariis si parcheggia l’auto. Si segue il sentiero CAI 229 che sale nel bosco ed entra nel vallone che conduce al passo Entralais (2190 m). Si scende nel versante opposto fino a casera Tuglia (1597 m). Da qui si prosegue sul sentiero CAI 227 fino alla casera Campiut di Sopra e sul sentiero CAI 228 col quale, aggirando la Creta di Chiampizzulon, si raggiunge la sella di Talm (1578 m). Ora si scende verso Prato Carnico per il sentiero CAI 226 e poi, con alcune auto lasciate per tempo, si ritorna al punto di partenza. Ermes Straulino, Francois Timeus 328.0537258
  • RESIA – Escursione estive – camminata dell’aglio di Resia –  prenotazione: entro le ore 17.00 di venerdì 17 luglio ritrovo: Sede del Parco a Resia, ore 10.00 durata: 5 ore quota individuale di partecipazione: € 15,00 (degustazione inclusa) guida: Kaspar Nickles   Organizzato da: Ente Parco Naturale delle Prealpi Giulie Tel. 0433-53534
  • BARCIS – geotrekking – Geosito Forra del Cellina Sentiero del Dint e Vecchia strada della Valcellina Ritrovo Ore 9.00 Centro visite Barcis Durata 6 ore Escursione/Attività semplice per tutti
  • ZUGLIO – Visitya a Iulium Carnicum – Zuglio, piccolo abitato della Carnia situato a pochi chilometri da Tolmezzo, si sviluppa in corrispondenza di Iulium Carnicum, la città romana più settentrionale d’Italia. Il Civico Museo Archeologico offre al visitatore una panoramica dello stato attuale della ricerca archeologica in Carnia. Oltre al museo, è visitabile il Foro, edificato in età Augustea. TurismoFVG Arta Terme – 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it
  • BUTTRIO – Buttrio in bici – E’ giunta alla 33^ edizione la “Buttrio in bicicletta”, pedalata ecologica aperta a tutti. – ore 10.00 partenza con il seguente percorso: Buttrio, Premariacco, Leproso, Oleis, Case di Manzano, Manzinello, Camino di Buttrio, Caminetto, Buttrio; – ore 12.00 Arrivo previsto.
  • SAURIS – Passeggiata in carrozza – Alla scoperta delle bellezze di Sauris di Sopra Per ogni adulto pagante un bambino fino a 12 anni gratuito. Secondo figlio gratuito fino a 3 anni se tenuto in braccio – TurismoFvg Arta Terme 0433.929290 – info.artaterme@turismo.fvg.it; Forni di Sopra 0433.886767 –
  • PIANCAVALLO- passeggiata delle malghe .-  Marcia a passo libero non competitiva aperta agli amici a quattro zampe. Km 6 – 12 – 20 Iscrizioni dalle 08.00; partenza ore 9.00
  • MOGGIO UDINESE – Festa dello scarpone – Tradizionale Festa Alpina presso la “Baita ai Fradis”, celebrazioni, rancio alpino, musica e allegria per tutta la giornata. – per info I.A.T. : 00433.51514
  • PIANCAVALLO – passeggiata con gli asini – Una entusiasmante passeggiata con gli asini, alla scoperta degli angoli più suggestivi del Piancavallo.. in simpatica compagnia!
    Minimo 5- massimo 12 partecipanti. Età minima: 5 anni  Durata: 1,5 ora Ritrovo presso La Genzianella info : cooperativapiancavallo1265@gmail.com
  • PIANCAVALLO – Garden biathlon – Due ore all’insegna dello sport, con l’accompagnamento dei maestri di sci di Piancavallo. Un appuntamento che coniuga attività motorie e tiro al bersaglio: i ragazzi imparano così a controllare il corpo e la mente anche sotto stress.  Per bambini dai 5 anni in su – Telefono: 0434 655191
  • PIANCAVALLO – esposizione nazionale canina – Una giornata dedicata ai cani più belli di Italia!! Esposizione canina, gara di dog obedience, Mostre speciali Bassethound e Cao de Agua, gara di dog endurance e molto altro ancora!! Non mancate a questo imperdibile appuntamento con i nostri amici a quattro zampe! www.gruppocinofilopordenonese.it
  • BARCIS Gli specchi delle dolomiti – Nel cuore delle Dolomiti Friulane, una escursione nei laghi che raccolgono le acque della Val Cellina attraverso un percorso nuovo per il 2015, sfruttando i bacini artificiali di Barcis e Ravedis. Ass. Guidanaturalistica – Cell. 349 5068928 – e-mail: info@guidanaturalistica.it
  • BARCIS – Geotrekking – F orra del cellina –  Escursione storico naturalistica di circa sei ore sul Geosito della Forra del Cellina, attraverso il sentiero del Dint e la vecchia strada del Cellina. Parco Naturale Dolomiti Friulane – Tel. +39 0427 87333
  • CLAUT – Canyoning –  Escursione canyoing con guida alpina lungo il torrente Ciolesan. Ritrovo presso il Centro Visite di Claut. Prenotazione entro le ore 12 del giorno precedente Info sui costi e prenotazioni: Cell. 328 2170815; E-mail: info@parcodolomitifriulane.it
  • FORNI DI SOPRA – Giornata in malga Varmost – Ore 09.30 salita in seggiovia; colazione in self service con prodotti di malga e artigianali; visita alla casera con dimostrazione del lavoro del malgaro; pomeriggio di relax nei pascoli in compagnia degli animali della malga. Prenotazioni entro il venerdì. Costo: esclusi seggiovia e pranzo, € 10,00 adulti; € 8,00 bambini. Per info Cinzia 348 1739965; robydalsanto@gmail.com
  • FORNI DI SOPRA – Giornata in malga Tartoi – Ricorrenza in malga Tartoi. Ore 11.00 alzabandiera, alle 11.30 S. Messa e a seguire rancio alpino.Vie di salita consigliate: Strada forestale  Vico – Tartoi (circa 2 ore); Seggiovia Varmost (circa 45′ sul sentiero dalla stazione a monte A cura del Gruppo ANA Forni d Sopra
760