Bearzi

30 giorni senza spettacoli ma la vita del CSS Teatro continua!

Sulla base del DPCM del 24 ottobre contenente le nuove misure urgenti di contenimento della diffusione del virus COVID-19, il CSS Teatro stabile di innovazione del FVG si vede costretto a sospendere tutti gli spettacoli ed eventi aperti al pubblico fino al 24 novembre.
Ciò nonostante, la vita e l’attività di un teatro come il nostro non si esauriscono nella sola programmazione di spettacoli, e fortunatamente potrà continuare in molte delle sue attività caratteristiche.
A partire dalla produzione (Danze per Laura Pante e La bella addormentata nel bosco), ai laboratori, all’attività delle Residenze per le arti performative che ospitiamo a Villa Manin, fino all’esperienza del Teatro partecipato.
Gli artisti scritturati potranno proseguire l’attività di prove, il punto informazioni e la biglietteria del Teatro Palamostre di Udine rimarranno aperti regolarmente, i nostri lavoratori e lavoratrici rimarranno impegnati negli uffici organizzativi, tecnico, amministrativo e di comunicazione.
La direzione artistica non smetterà un giorno di progettare, di fare scelte, di immaginare il futuro del nostro teatro, per gli artisti, per il nostro pubblico, per i cittadini.
Condividiamo le serie preoccupazioni di tutto il mondo dello spettacolo per il futuro della cultura, del teatro, delle arti tutte, nella consapevolezza che siano dimensioni imprescindibili per la società e della vita civile, che vanno salvaguardate non solo a garanzia del lavoro degli artisti e delle lavoratrici e lavoratori del nostro settore, ma in assoluto come beni preziosi del nostro Paese.

Punto informazioni e biglietteria del Teatro Palamostre sono aperti!

  • La Biglietteria del Teatro Palamostre è aperta a Udine in piazzale Paolo Diacono 42, con il consueto orario dal lunedì al sabato, dalle ore 17.30 alle 19.30, tel +39 0432 506925,
    [email protected]   www.cssudine.it
  • biglietti già acquistati dagli spettatori rimarranno validi per le nuove date di recupero degli spettacoli sospesi.

Città inquieta, l’esperienza teatrale ideata da Rita Maffei rimane disponibile e in promozione speciale!

  • In questo mese, uno dei nostri progetti, proprio per le sue caratteristiche, resta disponibile per la fruizione del pubblico. Si tratta dell’esperienza teatrale audioguidata intitolata Città inquieta, una passeggiata che ci porta alla scoperta della nostra città – dotati di cellulare e auricolari – ascoltando i tanti racconti scritti dai partecipanti al nostro laboratorio di Teatro partecipato guidato da Rita Maffei e ispirati a Il libro dell’inquietudine di Fernando Pessoa.
  • Durante questo mese, a chi acquisterà un biglietto per Città inquieta regaleremo il secondo in omaggio! 

Incontra uno dei co-direttori artistici del CSS!

  • Abbiamo inoltre immaginato di approfittare di questo tempo per aprire un nuovo dialogo con gli spettatori e organizzare, su appuntamento e in sicurezza, incontri che coinvolgeranno uno spettatore e uno dei co-direttori artistici del CSS. Per confrontarci sulla stagione in corso, per condividere l’esperienza della cura artistica e dell’essere spettatori del nostro teatro di innovazione contemporanea.
    È possibile prenotare il proprio appuntamento scrivendo direttamente a [email protected]
facebook
1.523