Bearzi

70° anniversario istituzione Legione territoriale Carabinieri Udine

Venerdì 6 novembre 2020, all’interno della caserma Brig. MOVM Attilio BASSO, sede del Comando Legione Carabinieri “Friuli Venezia Giulia”, alla presenza di una contenuta rappresentanza di militari, è stato celebrato il 70° anniversario dell’istituzione della Legione territoriale Carabinieri di Udine, subentrata alla Legione Carabinieri Reali di Trieste, soppressa il 25 luglio 1944 a seguito degli eventi bellici.

Il Gen. B. Antonio FRASSINETTO, Comandante della Legione, ha deposto una corona d’alloro ai piedi del monumento per ricordare i Carabinieri di ogni ordine e grado caduti nell’adempimento del dovere in questa Regione, ove l’Arma è presente sin dal 1866.

Al termine della cerimonia è stato poi consegnato all’Appuntato Scelto Mirco IMPERATORI, effettivo alla Stazione di Gorizia Montesanto, un Encomio Solenne del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri per avere, l’8 aprile del 2020, salvato un uomo che si era lasciato cadere da un ponte e stava per essere trascinato dalle forti correnti. Il militare non esitava ad immergersi nelle fredde acque dell’Isonzo riuscendo a trascinarlo a riva.

Il 70° anniversario ha visto anche il ritorno nel Friuli Venezia Giulia della Bandiera appartenuta alla soppressa Legione Carabinieri Reali di Trieste. Il vessillo, il 25 luglio 1944, era stato tolto dall’asta che lo sorreggeva all’interno della caserma di via dell’Istria e nascosto dal Maresciallo Maggiore carica speciale Giulio CAVIGLIOLI, intenzionato a restituirla allorquando i Carabinieri fossero rientrati in Trieste. Nel 1954, due anni dopo la morte del Maresciallo CAVIGLIOLI, la moglie, rispettando la volontà del marito, restituì la Bandiera al Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri, dove è rimasta custodita sino ad ieri, quando è stata collocata in una teca posta nell’androne sede del Comando Legione Carabinieri Friuli Venezia Giulia.

facebook
367