Bearzi

Aggiornamento meteo sabato sera


Il fronte perturbato ha ormai lasciato il territorio regionale.
Nelle prossime ore rimarranno moderate correnti sudoccidentali umide ma piuttosto fresche in quota che potranno portare nella notte qualche residua pioggia o qualche locale rovescio temporalesco. Domani nella prima parte della giornata è previsto cielo variabile con schiarite specie verso la costa, anche se non si esclude qualche breve pioggia locale. Dal pomeriggio aumento della nuvolosità con precipitazioni sparse, da moderate a localmente abbondanti. Quota neve sui 2000 metri circa. Sulla costa soffierà vento moderato di Libeccio al mattino, di Scirocco nel pomeriggio.


SITUAZIONE FIUMI E INVASI
Situazione monitorata e sotto controllo, alle ore 19.30 l’idrometro di Venzone ha raggiunto il valore di picco di 3,03 m inferiore al livello di primo presidio pari a 3,20, attualmente in diminuzione.
E’ aperto il Servizio di piena del fiume Tagliamento per le tratte in sinistra idrografica sia per quelle di competenza regionale, sia per quelle di competenza statale.
Alle ore 19.30 il fiume Judrio a Prepotto ha raggiunto il livello massimo di 2,86 m superando il livello di guardia pari a 2,00 m, attualmente è in diminuzione.
Alle ore 20.00 gli scarichi dei bacini montani del Cellina- Meduna hanno raggiunto la portata massima complessiva pari a 195 mc/s, e ora sono in graduale diminuzione.
Restano chiusi i guadi di Rauscedo e di Murlis sul Meduna e il guado sul Lumiei in località Socchieve.

EFFETTI AL SUOLO
Nelle ultime ore sono stati segnalati alberi caduti, interruzioni di linee elettriche e telefoniche nei comuni di Paularo e Zuglio e lo scoperchiamento della chiesetta di Pinedo in comune di Claut.
Si è verificata la parziale esondazione del Rio Orteglas sulla viabilità in comune di Treppo Ligosullo.
VOLONTARIATO
Attualmente sono ancora operativi 62 volontari di 17 squadre comunali di protezione civile.

NUE 112
Nelle ultime 3 ore sono pervenute complessivamente 6 chiamate legate al maltempo al Numero Unico d’Emergenza.

facebook
307