Bearzi

Basket donne: 811 Sauris in semifinale. FOTO

fotorf-811sauris-56

811 Sauris e Biassono si giocano al Carnera gara 3 dei quarti playoff della A2. Partita impressionante di Udine che rulla senza pietà le avversarie con un perentorio 98-67.La 811 Sauris trova il ritmo partita dopo i primi due match molto stentati contro Biassono termianti con una vittoria di 1 in casa e una sconfitta in trasferta. Non c’è gara però al carnera. Biassono metta la tripla d’inizio poi Udine va come un diluvio mettendone 30 nel primo quarto e chiudendo il secondo quarto con un perentorio 59-35. Sugli scudi la solita Striulli, nonostante una caviglia in disordine, la capitano Giacomelli e la Picotti anche se è difficile trovare qualcuna non all’altezza della altre anche fra i cambi con Thai Madonna che sostituisce degnamente la star Striulli. Dopo l’intervallo Biassono cerca di riorganizzare le idee ma Udine non lascia scampo e riesce a mantenere invariato il distacco nel terzo quarto. Nell’ultima frazione nervi a fior di pelle da entrambe le parti: la Striulli inveisce contro arbitri e coach avversario, Biassono si prende un tecnico, le giocatrici contestano vivacemente l’arbitraggio e applaudiscono ironicamente il pubblico del Carnera mentre il loro coach chiama un timeout a un minuto dal termine polemizzando anche lui con il pubblico friulano che non si tira certo indietro. Finisce con il Carnera che invoca a gran voce il centello che non arriva per un soffio. Il finale è 98 a 67. Sabato arriva a Udine la Meccaninca Nova Bologna per il primo match di semifinale. STAY TUNED!

FOTO: Ranieri Furlan








































facebook

Lascia un commento

744