thesocialnetwork
Amicizia, sesso, soldi, tradimento, successo, avidità, vendetta. Sono questi i temi proposti da The Social Network, il film su Facebook che racconta gli inizi e l’ascesa del fenomeno sociale che oggi vanta 500 milioni di utenti in tutto il mondo

Il diciannovenne Mark Zuckerberg (Jesse Eisenberg) nell’autunno del 2003 stà frequentando l’Università di Harvard ma, ossessionato dall’ambizione verso i circoli studenteschi d’elite, non ha fortuna con le ragazze. La sera in cui Erica (Rooney Mara) lo lascia dopo averlo definito, Mark sfoga la sua frustrazione sul suo blog scrivendo di lei numerose cattiverie offensive. Riesce anche ad accedere in modo illegale nei server dell’università per prelevare le foto delle ragazze da pubblicare sul sito Facemash, che lui ha creato apposta per mettere a confronto le ragazze del campus e farle votare
In quattro ore FaceMash attira 22.000 visite che fanno collassere i server e Mark si ritrova davanti al consiglio universitario con una serie di imputazioni, tra cui violazione della privacy.
Questo gesto rende Mark popolare e attira l’attenzione di tre studenti, i gemelli Cameron e Tyler Winklevoss (Armie Hammer/Josh Pence), che con Divya Narendra (Max Minghella) gli propongono di lavorare per loro come programmatore ad un sito, HarvardConnection esclusivo e riservato agli studenti di Harvard.
Nel 2004 Mark pubblica il sito TheFacebook, un nuovo social network basato sul Libro delle Facce, l’album dove le Università americane raccolgono le foto degli iscritti per favorirne la conoscenza.
Mark viene contattato da Sean Parker, il creatore di Napster (Justin Timberlake) che gli consiglia di rinominare il social in Facebook.
In poco tempo Mark si troverà in società con Sean. Il social Facebook è diventato famoso, diffusosi nelle Università americane fino a sconfinare in Europa e nel resto del mondo.
Ma non tutto va per il verso giusto: Mark deve fronteggiare ben due cause legali milionarie; nella prima, i Winklevoss e Narendra lo accusano di avergli rubato l’idea. Facebook infatti sembra una copia di quello che avrebbe dovuto essere HarvardConnection e per il quale Mark aveva promesso la sua collaborazione. Nella seconda causa invece è proprio Eduardo Saverin (Andrew Garfield), quello che una volta era il suo migliore amico, ad accusare Mark di averlo estromesso dalla società da lui inizialmente finanziata. Mark deve affrontare lunghi interrogatori,

TRAILER

<object width=”630″ height=”379″><param name=”movie” value=”http://www.youtube.com/v/KBy8FH51GPc?fs=1&amp;hl=it_IT”></param><param name=”allowFullScreen” value=”true”></param><param name=”allowscriptaccess” value=”always”></param><embed src=”http://www.youtube.com/v/KBy8FH51GPc?fs=1&amp;hl=it_IT” type=”application/x-shockwave-flash” allowscriptaccess=”always” allowfullscreen=”true” width=”630″ height=”379″></embed></object>

facebook
684