Cosa fare dove andare – guida a domenica 16 agosto 2015

friuli11All’indomani di Ferragosto il calendario ci offre un ulteriore giorno di festa essendo domenica. ecco una serie di proposte per passare al meglio questa giornata nonostante il tempo non bellissimo

  • Lignano – Spettacolo pirotecnico 23:30 –Voglia di eguagliare e superare la qualità dello spettacolo e il successo di pubblico dell’anno precedente del “mago dei fuochi” , Ciro Manfredonia e ideatore insieme alla società Lignano Pineta della manifestazione, al nuovo pontone Rinascimento e al nuovo rimorchiatore Salci II degll’armatore F.lli Scuttari di Chioggia, dalle nuove coreografie dal Pontile a Mare preparate per stupire ancora il pubblico degli appassionati. I tre botti iniziali saranno dati appunto alle ore 23.30 dal Pontile a Mare e dal pontone Rinascimento ormeggiato a 300 metri dalla battigia.
  • RIVIGNANO – GUARDA CHE STELLA – LINK Rivignano il mese di agosto sarà all’insegna della festa e dalla convivialità sotto le stelle…ci sarà la 5^ edizione di “Guarda che Stella”! Un’iniziativa, ideata dall’Amministrazione Comunale ed organizzata dalla Pro Loco di Rivignano, che vede coinvolti i ristoratori del territorio. Ognuno di loro proporrà un menù composto da tre sfiziosi piatti a 5 euro l’uno in una location accogliente e inusuale: la piazza del paese, addobbata per l’occasione!
  • Spilimbergo – Rievocazione storica della macia – LINK – La Manifestazione ricrea il clima della vita quotidiana della città, una delle più importanti a livello politico e culturale in Friuli, agli inizi del Cinquecento. In particolare, vuole riproporre in chiave di spettacolo le vicende della città nel periodo in cui erano signori i giovani fratelli Roberto e Adriano di Spilimbergo
  • Resia – Smarna Misa – LINK – La Val Resia e i suoi abitanti sono ormai pronti alla Festa Religiosa più importante di tutto l’anno, la “Šmarna Miša”. Nella tradizione locale il termine“Šmarna Miša” indica la Grande Messa in onore dell’Assunzione di Maria, alla quale la Pieve di Prato di Resia è dedicata.In passato, come oggi, questo momento religioso è motivo di richiamo e di aggregazione per tutti i resiani, residenti in valle e non.
  • San Leonardo – Off Road Valleys – Un giro turistico con i fuoristrada, sulle mulattiere e carrarecce delle Valli del Natisone, il connubio perfetto tra divertimento, cultura ed enogastronomia su un tracciato di 60km fattibile anche dai SUV. Prenderà il via il 16 agosto 2015 alle ore 10.00 dall’area festeggiamenti di San Leonardo
  • Forni Avoltri – Staffetta dei 3 rifugi -Gara internazionale organizzata dall’Unione Sportiva Collina. Staffetta di corsa in montagna che tocca i tre rifugi alpini della zona ovvero il Tolazzi, il Lambertenghi-Romanin ed il Marinelli. Si svolge la domenica dopo Ferragosto e richiama ampia partecipazione sia nazionale che straniera. Appuntamento ormai fisso nell’estate di Collina, è un vanto per tutta la comunità. Durante la giornata si potranno degustare piatti tipici presso il tendone allestito a Collina per i festeggiamenti di Ferragosto.
  • Pontebba 18:30 – Summer Ice Show  Spettacolo su ghiaccio entrata libera
  • Forgaria – Festa del Borgo con giochi per bambini alle 14.30 e degustazioni di piatti tipici dalle 19.00 in poi.
  • Sauris – Marcialonga – Marcia alpestre non competitiva con partenza a Sauris di Sopra e arrivo a Lateis. Lunghezza percorso: km 10.
  • Bagnaria Arsa labirinto – LINK.– È stato inaugurato venerdì 7 agosto a Bagnaria Arsa, alla presenza del sindaco Francesco Martines e del vicesindaco Adriana Danielis, il “Labirinto nel Mais” della città stellata di Palmanova. Si tratta di un’originale idea per mettersi alla prova o passare una serata divertente e unica con gli amici al fresco della natura attraverso un percorso a forma della città stellata. L’iniziativa è promossa dalla Fattoria didattica “La Selce” dell’azienda agricola Tosoratti Claudio e Candussio Pia di Bagnaria Arsa.
  • Majano Fuochi d’artificio – Sarà il tradizionale spettacolo pirotecnico a chiudere come da programma una straordinaria edizione del Festival Di Majano, la numero 55, che di certo gli organizzatori e i tantissimi visitatori ricorderanno a lungo negli annali. Domenica 16 agosto, pochi minuti dopo la mezzanotte, il cielo di Majano si tramuterà in una volta infuocata, per salutare questo 2015 e dare appuntamento all’edizione 2016, con l’auspicio di ottenere lo stesso risultato. Sono stati infatti oltre 100 mila i visitatori che hanno affollato l’area festeggiamenti nel corso delle 16 serate del calendario del festival, inaugurato il 24 luglio alla presenza della Presidente della Regione Debora Serracchiani e del Vice Presidente Sergio Bolzonello.
  • Carpacco – Sagra del frico – LINK – Sagra paesana la cui specialità gastronomica per eccellenza, il famoso Frico di Carpacco, attira ogni anno un altissimo numero di visitatori. Sono previsti intrattenimenti musicali, mostre d’arte ed eventi sportivi. L’evento si svolge presso l’area verde attrezzata in prossimità del campo sportivo.
  • Corgnolo – Sagra del toro – LINK – La “Sagra del Toro” conosciuta in tutto il Friuli e non solo, si contraddistingue per il famoso toro allo spiedo cotto per circa 20 ore, accompagnato dal maiale e dai polli, inoltre si possono gustare carni alla griglia, calamari fritti, caffè e gelato, prosciutto crudo e formaggio grana. Funzionerà una fornitissima enoteca.Le serate saranno allietate da note orchestre con una pista da ballo di 600 mq.
  • Flaibano – A tutto frico – LINK – Presso l’Area Festeggiamenti di Via Cavour, Flaibano in festa dal 7 al 16 agosto 2015, con tante proposte: musica, cabaret, ballo, momenti storico-culturali, esposizioni, sport amatoriale, spazio bimbi….ed una certezza: la gastronomia, fiore all’occhiello della manifestazione. Flaibano vi aspetta con il suo impareggiabile frico: classico, alle erbe e piccante!
  • Morsano al tagliamento – Festa dell’oca LINK – Presso l’area festeggiamenti, tradizionale festa paesana dedicata alla degustazione di piatti tipici a base d’oca; all’interno della manifestazione attività ricreative, orchestre, spettacoli di intrattenimento, Selezione Regionale di Miss Mondo, mercatini, mostre, giochi gonfiabili per bambini, pesca di beneficenza e presso il Chiosco l’Oca, nell’Area Giovani, musica con rinomate Band e D.J., il tutto per promuovere l’Associazionismo con altre realtà locali e per lo sviluppo turistico del Paese.
  • Teor – sagra di san Rocco – Tradizionale sagra paesana durante la quale di festeggia San Rocco.Si terrà la celebrazione della Santa Messa seguita dalla Processione con la statua del Santo, lungo le vie del Paese. Il paese sarà animato da ricchi chioschi con specialità tipiche del territorio, lotteria e serate musicali con band dal vivo.
  • Porzus – festa della meda e del miele di montagna – Tante proposte per passare il ferragosto insieme a noi: laboratori creativi con il fieno, mercatini, escursioni, alla scoperta dei mieli friulani, gara dei covoni di fieno, passeggiate alla scoperta delle stelle. Disfida delle polente friulane e…enogastronomia di alto livello, dolci locali.
  • Prato Carnico – Sagra da prat – Se volete passare un Ferragosto divertente in compagnia, Sabato 15 e Domenica 16 agosto ritorna l’imperdibile Sagra da Prat. Sabato 15 agosto i chioschi apriranno alle ore 19.00, dalle ore 21.00 ci sarà il Live Show con i Farenight ( cover band Anni ’80 e ’90), a seguire discoteca con NIk Dj. Domenica 16 agosto i chioschi apriranno alle ore 19.00, dalle ore 21.00 ci sarà la Serata Danzante con Dorian & Marika Group. La Sagra si terrà al coperto sotto il tendone.
  • Reana del Rojale .- Festa dell’assunta – Tradizionale sagra nel cuore del paese con gran finale coi fuochi artificiali
  • Avasinis – Festa del lampone e del mirtillo – Avasinis è divenuta famosa per i suoi frutti che crescono spontanei sulle montagne sovrastanti l’abitato, tanto da guadagnarsi l’apellativo di “Paese del lampone e del Mirtillo” ; è per questo che il secondo fine settimana di agosto ha luogo la Festa del Lampone e del Mirtillo, che quest’anno si terrà da venerdì 14 a domenica 16 agosto 2015.
  • Voltois – Sagra di san Rocco – Nalle caratteristica frazione di Voltois si festeggia ogni anno come da tradizione il Santo Patrono “S.Rocco”, con musica giochi e tante specialità. In origine, per molti anni, si trattava di una semplice festa tra gli abitanti della frazione; soltanto negli ultimi anni ha assunto la forma di Sagra paesana.
  • Aquileia – Grado Boat+bike – La barca di Marco può trasportare fino a 12 biciclette. Cicloturisti amanti della bici e del mare non perdete questa occasione. Smettete di pedalare per un po’ e rilassatevi ammirando la bellezza della laguna per poi riprendere il viaggio lungo le splendide e panoramiche piste ciclabili che si dipanano a partire dall’incantevole cittadina di Grado. Con la vostra bici potrete scegliere se ritornare verso Aquileia in un percorso ad anello seguendo la panoramica Ciclovia Alpe-Adria, oppure prendere la Ciclovia del Mare Adriatico, e dirigervi verso l’incantevole Riserva Naturale Valle Cavanata per poi giungere al caratteristico villaggio di pescatori Punta Sdobba, situato alla foce del Fiume Isonzo.
  • Vivaro – Festeggiamenti agostani – Ballo con musica dal vivo, incontro con i nostri emigranti, lucciolata e la gita… con la collaborazione di tutte le associazioni del comune!
  • Tramonti di sotto – 3^ edizione del FESTinVAL a Tramonti di Sotto: vi aspetteranno quattro giorni di MUSICA, DANZA, CANTO, LABORATORI, GASTRONOMIA, ESCURSIONI e ARTIGIANATO nella verdissima Val Tramontina!
  • Bannia – Festeggiamenti dell’assunta – I festeggiamenti agostani iniziano Mercoledì 5 agosto con la Processione presso la Chiesetta della Madonna della Neve e solo per questa sera degustazione di trippe; proseguono le altre serate con il menù tipico delle sagre, tra cui il nostro piatto forte: la Grigliata di Pesce. Sabato 15 agosto, l’apertura dei chioschi sarà anticipata dalla Processione dell’Assunta. Durante tutte le serate sono aperti i chioschi gastronomici e una ricca pesca di beneficenza, accolti nella nostra struttura fissa di 1000 mq con parco giochi adiacente.
  • Aviano -Festival del folklore – Uno degli eventi più attesi dell’estate in Friuli Venezia Giulia. Manifestazione di grande valenza culturale e turistica, un messaggio di pace, fratellanza e tolleranza tra i popoli grazie alla partecipazione di gruppi folkloristici provenienti da ogni Continente. Manifestazione itinerante che viene presentata anche in Comuni limitrofi e nella locale stazione turistica di Piancavallo. Musica e balli tradizionali, ma anche spettacoli teatrali e mostre a tema.
  • Ampezzo – Festa della montagna – Passo Pura – Festeggiamenti con musica, giochi popolari e degustazione di piatti tipici, tra i boschi della meravigliosa foresta di Ampezzo, circondati dalla natura.
  • Paluzza – Ferragosto timavese – Manifestazione ricca di iniziative folcloristiche, culturali e gastronomiche. Sotto il tendone in piazza si svolge da anni una rassegna della ricotta di Malga. Si potranno degustare i tradizionali “krofn” (cjarsons) abbinati alle ricotte prodotte dalle malghe delle nostre montagne e da quelle austriache.
  • Pradamano – Fesat de l’unità – Presso il Parco Rubia, sagra con presenza di stand enogastronomici, serate musicali, pesca di beneficenza, iniziative sportive e molte altre iniziative.
  • Lateis – Festa del formaggio salato e di malga – Sauris, le malghe, i pascoli ricchi di erbe aromatiche che conferiscono sapori particolari ai prodotti caseari riconoscibili per gli alti standard qualitativi. Durante la manifestazione, per i palati più ricercati, si terranno nella piccola località di Lateis degustazioni di piatti tipici a base di formaggi e un mercatino dell’agroalimentare, dove sia il formaggio di malga che il formaggio salato la fanno da “padroni”. Dalle 11.00 animazione musicale con Fausto Zarabara e Franco Rosso Dalle 12.00 apertura tendone gastronomico con degustazione di piatti tipici e musica dal vivo e dalle 15.00 dimostrazione di mungitura per scoprire la filiera del formaggio. Dalle 18.00 esibizione delle Super Mamy Dance e dalle 20.00 scateniamoci con Alessandro Pozzetto & The Golden Tracks
  • Sistiana – Festa in baia”Ferragosto Gold Night” : il più prezioso dei metalli sarà il leitmotiv della notte più lunga dell’estate : allestimenti gold, bollicine, divertimento, musia, cene , un’atmosfera unica per un party esclusivo ed unico nel suo genere
  • Sistiana – Ferragosto a Portopiccolo – Domenica 16 Agosto
    In Piazzetta dalle ore 19.00 Aperitivo al Babar con Dj set.
    Ore 21.00 Concerto con Ty Le Blanc
    Maxi’s Bar dalle ore 19.30 Serata con Dj set fino a tarda notte
  • Muggia – Carnevale estivo – Sfilata in maschera con partenza alle 19.30 da Porto San Rocco Alle 21.00 concerto con i Rockets
  • Aurisina – Festa di San Rocco – Tradizionale festa patronale con mercatino, chioschi enogastronomici, mostre e concerti in piazza ad Aurisina Centro

 

facebook
833