Bearzi

CULTURA: TORRENTI, INAUGURATA MOSTRA MOSAICO FRIULI IN KAZAKISTAN

Trieste, 9 set – È stata inaugurata ad Almaty, in Kazakistan,
la mostra di opere della Scuola Mosaicisti del Friuli, l’istituto
spilimberghese di fama internazionale che rappresenta uno dei più
importanti centri di formazione di arte musiva.

“Portiamo le eccellenze del Friuli Venezia Giulia nel mondo”, ha
affermato l’assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti,
presente all’evento insieme alle principali autorità locali.
“Presentando il mosaico in un contesto espositivo all’interno di
un grande centro commerciale – ha aggiunto – lo connotiamo anche
come elemento architettonico al di là del suo valore artistico”.

Con la Fine Art School di Almaty ed il Comune, Torrenti sta
valutando un accordo mirato a consentire agli alunni kazaki che
avranno completato il biennio di specializzarsi a Spilimbergo in
mosaico. “La vediamo come una straordinaria opportunità di
sviluppare un contatto reale con un paese potenzialmente molto
interessante per noi quale il Kazakistan”.

Nel corso della sua prima giornata ad Almaty, Torrenti ha anche
avuto modo di verificare ed apprezzare il modello di istruzione
kazaka che, dopo i primi cinque giorni della settimana dedicati
al puro studio, prevede per il sabato una giornata completamente
riservata ad arte e sport in strutture appositamente predisposte,
stimolando in questo modo sia la vena creativa che quella motoria
nei giovani.
ARC/FC

Powered by WPeMatico

facebook
459