Bearzi

Eluana, la perizia conferma: la ragazza non si sarebbe potuta più risvegliare

UDINE (17 novembre) – Va verso la fine giudiziaria la vicenda di Eluana Englaro. La perizia su encefalo e midollo spinale di Eluana Englaro conferma l’irreversibilità dello stato vegetativo in cui si trovava la donna, deceduta lo scorso febbraio a Udine, presso l’Azienda pubblica di servizi alla persona “La Quiete”.

Fonte: http://www.gazzettino.it/

facebook

Lascia un commento

249