La Casa dello Sport Friulano allo Stadio Friuli sarà intitolata ad Alessandro Talotti

La sala riunioni della “Casa dello Sport Friulano” allo stadio Friuli sarà intitolata ad Alessandro Talotti, grande campione dello sport nella disciplina del salto in alto e compianto atleta udinese scomparso lo scorso 16 maggio.  

Così è previsto da una delibera approvata dalla giunta comunale, che ha accolto una richiesta del Coni Fvg e ha già acquisito il consenso dell’Udinese Calcio Spa, proprietaria della struttura.

A darne notizia è l’assessore allo sport Antonio Falcone: “L’amministrazione comunale si era già adoperata affinché il nuovo centro sportivo che sorgerà nell’ex Caserma Osoppo venisse intitolata ad Alessandro Talotti. Quando il Coni ci ha proposto questa iniziativa ulteriore, abbiamo immediatamente aderito, trovando pieno sostegno dall’Udinese. La cerimonia di intitolazione si svolgerà il 2 febbraio presso il Pala Indoor Ovidio Bernes in occasione della manifestazione Udine Jump Development. Si tratta di un’iniziativa di cui andiamo orgogliosi, che celebrerà la memoria di un grande dello sport e di un uomo che è stato vessillifero dei valori della nostra comunità”.

Ancora Falcone: “Alessandro Talotti ha saputo proiettare l’atletica italiana verso una dimensione mai raggiunta prima, con un primato di due metri e 30 all’aperto e due metri e 32 al coperto. Contestualmente, ha portato in alto il nome e il prestigio di Udine. Lo sport può essere un potente mezzo per unire, per dare l’esempio, per crescere secondo principi sani. La nostra città è orgogliosa di ricordare un grande uomo e un grande atleta”. 

815