Bearzi

La mostra fotografica di Giusy Concina all’Aeroporto FVG

Giusy Concina 2
Presso l’area espositiva situata al primo piano dell’aerostazione dell’Aeroporto FVG, il prossimo 15 aprile, sarà inaugurata una mostra fotografica preparata e realizzata da Giusy Concina, una “navigatrice di terra”, fotografa e pilota di rally raid.

L’argomento che la sportiva carnica ha voluto presentare con questa interessante mostra è lo straordinario e particolare viaggio che ha compiuto, attraversando in automobile, tutto il Medio Oriente: un raid in solitaria da Trieste a Muscat, in Oman. Durante quest’avvincente avventura, Giusy ha percorso anche le strade di alcuni Paesi particolarmente difficili quali la Siria, il Libano e soprattutto l’Arabia Saudita. Il raid raccontato dalle suggestive fotografie di Giusy, un perfetto mix di informazione, sport, cultura e promozione, si è sviluppato per una lunghezza di 16.230 chilometri attraversando ben 15 stati.

L’impresa è nata dal desiderio di Giusy di conoscere le realtà di nazioni non tanto geograficamente lontane dalla nostra, quanto lontane dal punto di vista sociale, culturale e religioso. Il percorso di questo particolare raid ha inoltre voluto idealmente collegare due importanti porti commerciali, quello di Trieste e quello di Muscat, scali nati con l’intento di sviluppare l’economia locale attraverso un profondo processo di internazionalizzazione, tutt’ora in atto.

“Ringrazio – ha tenuto a precisare Giusy – Sergio Dressi, oggi presidente di Aeroporto FVG SpA, che ha sempre sostenuto con entusiasmo questa iniziativa e che oggi ha reso possibile l’allestimento di questa mostra proprio in aeroporto.”

La mostra resterà aperta al pubblico sino al 15 maggio prossimo.

Giusy e Dressi

foto giusy

facebook

Lascia un commento

772