Udine

Quattro consiglieri regionali chiedono le dimissioni di Claudio Violino

vinitaly9
I consiglieri regionali del Friuli Venezia Giulia Piero Tononi, Roberto Marin, Piero Camber e Maurizio Bucci (tutti del Pdl) hanno chiesto le dimissioni dell’assessore regionale all’Agricoltura, Claudio Violino (Lega Nord).
Lo hanno reso noto stamani, a Trieste, in una conferenza stampa durante la quale è stato fatto il punto sulle polemiche nate nella maggioranza di centrodestra a seguito della decisione dell’assessore Violino di sperimentare il marchio ‘friulano, tipicamente friulano’ alla fiera Vinitaly di Verona anche per i prodotti dell’agroalimentare regionale. “Abbiamo sentito i vertici del partito – hanno spiegato i quattro consiglieri – e la richiesta verrà formalizzata nel corso dei prossimi incontri tra le segreterie e il Presidente della Regione, Renzo Tondo”.
I quattro consiglieri hanno anche annunciato l’intenzione di presentare una mozione in Consiglio regionale “per bloccare – ha affermato Marin – l’attività di livellamento di tutte le peculiarità del territorio avviate dall’assessore Violino e l’intenzione di creare una Doc unica regionale”.
Il problema, hanno evidenziato, “é politico: la Lega Nord va oltre la linea culturale della maggioranza di centrodestra”.

facebook
1.174