Bearzi

Pillola RU486: Kosic, in FVG sarà disponibile su ricovero

ru486cosacambiaIn Friuli Venezia Giulia la pillola abortiva RU486 sarà disponibile nelle strutture sanitarie e per utilizzarla le donne dovranno essere ricoverate.
Lo ha detto oggi l’assessore regionale alla Salute, Vladimir Kosic.
“Stiamo elaborando le linee di indirizzo – ha spiegato Kosic – per informare le strutture sanitarie su come operare. Il Friuli Venezia Giulia ha il più basso tasso di mortalità in Europa e io – ha aggiunto – non farò mai un’azione che metta a rischio i risultati raggiunti da questa regione e dai miei predecessori. Tutto ciò che si farà, sarà fatto per garantire qualità, sicurezza e assistenza soprattutto alle donne”.
“La 194 – ha affermato Kosic – è una legge che garantisce il sostegno al quale ha diritto la donna e noi abbiamo sempre rispettato le leggi. Lo faremo anche in questo caso. C’é una presa di posizione del Ministero e dell’Istituto superiore della Sanità che salvaguarda la salute di tutti i cittadini. Mettersi in contrasto con il Ministero o con l’Istituto superiore di Sanità – secondo Kosic – significa veramente fare percorsi avventurosi che – ha detto – io non farò mai”.
Quanto al ricovero. Kosic ha spiegato che bisogna tener contro del fatto che, “anche per altre patologie, chi firma per andare a casa, torna a casa. Per la RU486 parliamo comunque di ricovero ordinario. Ci sono stati casi nei quali l’espulsione del feto è avvenuta dopo 32 ore. E’ un momento delicato per la salute della donna, sia dal punto di vista fisico, sia psicologico e quindi vogliamo salvaguardare e dare tutte le opportunità che bisogna garantire in questi casi. Il nostro quindi non è un percorso di rallentamento – ha concluso – ma di salvaguardia della salute della donna. E questo noi faremo” ANSA

facebook

Lascia un commento

1.732