Bearzi

majano50

Si e? svolta venerdi? 25 febbraio alle ore 19 nella Sala Consiliare del Comune di Majano la presentazione del numero unico di Majano Nuova “50”. Il volume, realizzato dalla Pro Majano, e? una raccolta di immagini, fatti, storie che hanno caratterizzato i primi cinquant’anni di vita dell’associazione ed, in particolare, del festival agostano. Numerose le autorita? presenti all’evento: Don Domenico Zannier (originario di Majano, candidato al premio Nobel per la letteratura, nel 1986e nel 1987, da parte dell’Istituto di Filologia romanza dell’Universita? di Salisburgo e di quella di letteratura dell’Universita? di Innsbruck), il sindaco di Majano, Claudio Zonta, i consiglieri regionali Franco Iacop e Enio Agnola, Elia Tomai (consigliere della Comunita? Collinare del Friuli), Flavio Barbina (Presidente dell’Associazione Regionale tra le Pro Loco), Adriano Piuzzi (Assessore della provincia di Udine), il senatore Flavio Pertoldi e il Direttore Regionale alla Cultura Augusto Viola.

Dal 1960 ad oggi, tranne alcune eccezioni per qualche anno, ad ogni Festival veniva presentato il numero di Majano Nuova. Per i cinquant’anni si e? voluto, appunto, creare un volume che raccogliesse (in sintesi) tutte le vicende, le immagini degli anni passati. Il presidente della Pro Majano, Daniele Stefanutti, ha presentato, con la collaborazione di Alessandra Dittaro (portavoce del comitato di redazione del volume), la struttura editoriale del volume. Il materiale raccolto (dai primi anni sessanta ad oggi), era molto corposo e articolato ed e? stato quindi necessario fare un grande lavoro di cernita, verifica e scelta, cercando di porre in evidenza gli aspetti piu? significativi e particolari delle molteplici attivita? della Pro Majano. Per chiarezza e praticita? di consultazione, il volume e? stato suddiviso in decenni, introdotti da un redazionale che descrive ciascun periodo dal punto di vista sociale, politico ed economico. Ad ogni anno e? dedicato un capitolo che si apre con la copertina del Majano Nuova dell’epoca, di cui sono riportati gli articolisti e uno o piu? brani (talvolta in sintesi). Si puo? trovare poi il programma del Festival, con particolare riferimento agli spettacoli piu? importanti, il consiglio direttivo nonche? appunti tratti dai verbali dei consigli direttivi e articoli ricavati dalle rassegne stampa dell’epoca. La rubrica “Accadde” raccoglie alcune notizie riguardanti fatti e avvenimenti accaduti a livello locale ma anche regionale, nazionale e internazionale, proprio per meglio collocare la vita della Pro Majano nel corso della storia piu? recente. Il tutto ovviamente corredato da fotografie e relative didascalie.

facebook

Lascia un commento

988