Pordenone: operazione antidroga nelle scuole e tra i giovanissimi

159POLIZIA

E’ scattata all’alba una vasta operazione della Polizia di Stato contro lo spaccio e il consumo di droga nelle scuole e tra giovani e giovanissimi di Pordenone. Gli uomini della Squadra Mobile, coordinati dal commissario Massimo Olivotto, hanno eseguito una dozzina di perquisizioni nelle case di studenti e ragazzi residenti in città e nel conurbamento. Da quanto si è appreso l’indagine, che coinvolge giovani italiani e stranieri, sarebbe cominciata da alcuni mesi e tende a stroncare il traffico di droga nelle scuole superiori cittadine e negli ambienti frequentati dai ragazzi. Sull’esito delle perquisizioni e sull’identità dei giovani destinatari dei provvedimenti c’è il massimo riserbo – alcuni potrebbero essere minori e pertanto vi è il coinvolgimento della Procura di Trieste – anche se pare che l’operazione abbia dato esito positivo e la posizione di qualche studente si sia aggravata con il ritrovamento di sostanze stupefacenti direttamente nelle abitazioni.

621