Bearzi

Schiamazzi notturni, sequestrato il Londoners in centro a Udine

159POLIZIA
La Squadra di Polizia amministrativa della Questura di Udine ha apposto i sigilli al Londoners, un locale notturno in centro a Udine. I poliziotti hanno eseguito ieri un provvedimento di sequestro preventivo del locale disposto dal gip del tribunale di Udine Roberto Venditti su richiesta del pm Andrea Gondolo, titolare di un fascicolo aperto dopo che a giugno una ventina di residenti nella zona hanno presentato un esposto lamentando il disturbo della quiete pubblica, a causa dell’alto volume della musica protratta fino a tarda notte, e da schiamazzi da parte di clienti. Una parte del locale era già stata posta sotto sequestro preventivo il 2 aprile per l’ipotesi di apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo in quanto, secondo le indagini della Pasi, sarebbero state tenute serate con intrattenimento musicale e danzante senza l’autorizzazione del Tulps sull’agibilità degli spazi. Già in quella occasione alcuni residenti si erano lamentati. Il locale era stato dissequestrato il 14 aprile con l’impegno del gestore a modificare gli spazi al primo piano e a svolgere unicamente l’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

facebook
625