Stazione di Topolò Postàja Topolòve. Dal 2 al 18 luglio 2021

Da 28 anni il borgo di Topolò, nelle valli del Natisone, si anima grazie al progetto culturale di Stazione di Topolò_Postàja Topolòve. Un progetto che ha rivitalizzato, in questi ultimi anni, la piccola frazione del comune di Grimacco, che ha visto più che raddoppiati i suoi abitanti, grazie all’afflusso di giovani.

L’apertura è prevista in piazza grande per le sei di sera, con i saluti dei curatori e delle autorità. 

A seguire, il primo dei molti appuntamenti che si svilupperanno fino al 18 luglio: il concerto di canti della tradizione mediterranea eseguiti dalla voce di Klarisa Jovanovi?, accompagnata dalla chitarra di Luka Ropret. 

Con il buio, la prima assoluta di 4 corti di una stella del cinema d’arte, l’americano Bill Morrison che con Topolò mantiene un privilegiato rapporto di amicizia fin dalle primissime edizioni, quando vi giunse come giovane e ancora sconosciuto studente di Fabrica, il progetto di Benetton.

A seguire, nel buio della notte un’altra voce, quella di Patrizia Oliva con Le stelle di Topolò saranno sempre. 

In funzione, in loop, anche le video-installazioni del regista nepalese Sagar Gahatraj (da oggi ospite per 3 mesi della Stazione), della registaMicol Roubini e l’audio-installazione Suoni della Terra, realizzata a Topolò e nei suoi dintorni da Radio France Internationale.

Stazione di Topolò è resa possibile dal contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Friuli.

Si raccomanda di rispettare le regole dovute all’emergenza sanitaria. Gli eventi si svolgeranno all’aperto e l’ingresso è libero.

venerdì 2 luglio
alle sei della seraApertura.
Parole autorevoli per la XXVIII Stazione_Postaja
a seguire, in piazzettaGlasovi iz ?akalnice | Voci dalla Sala d’Aspetto
Klarisa Jovanovi?, voce; Luka Ropret, chitarra
in collaborazione con cooperativa culturale Maja, “Across the border 2021”
con il buio, al cinemaBill Morrison, 4 corti in tempore clausurae
nella notteLe stelle di Topolò saranno sempre
per voce ed elettronica al buio, con Patrizia Oliva
in collaborazione con progetto Slow Light-Seeking Darkness
da oggi al 4 luglio, all’Ambasciata di NorvegiaAppunti per un film Ucraino
videoinstallazione di Micol Roubini
da oggi a domenica 18 luglio, in uno spazio copertoToBe Continued 2021.
Maratona sonora in occasione del World TB Day
da oggi al 10 luglio, nella vecchia scuolaEcouter le monde. I suoni della Terra
progetto audio di Monica Fantini-Radio France Internationale
da oggi a giovedì 8 luglio, grotta di casa MihacovaIl viaggio di Sagar.
Video del regista nepalese Sagar Gahatraj
sabato 3 luglio
di mattina, nella selvaCome una Cantica. A riveder le stelle
lettura in più lingue di 11 canti dell’Inferno di Dante
nel pomeriggioInaugurazione della panchina sonora
in collaborazione con il festival ll suono in mostra
a seguire, esterno di casa JuliovaRelease, per piano solo
con Francesco Imbriaco
poi, in piazzettaGli Estinti. Anime che furono e che sono
con la redazione di CTRL Magazine
con il buio, al cinemaLa strada per le montagne, un film di Micol Roubini
presentato dall’Autrice e da Alina Marazzi
domenica 4 luglio
Senjam, festa tradizionale del paese
verso le cinque della seraVoci dalla Sala d’Aspetto | Glasovi iz ?akalnice
La linea del rattoppo. Incontro con la poeta Luisa Gastaldo
Poetikon 95. Incontro con Rodolfo Zucco
a seguire, esterno casa JuliovaFestival internazionale “Viktor Ullmann”. Esuli
Luisa Franco, flauto; Fabio Zanin, pianoforte
musiche di Ernest Bloch e Bohuslav Martinu
in codaIl misterioso libro di Topolò
un libro e una indagine di Davide Casali
con il buio, al cinemaRaccontare storie vere
video a cura dell’ Accademia d’Arte di Nova Gorica
da giovedì 8 a domenica 18Pleasure Rocks,riprese video
un progetto partecipato, coordinato da Titta C.Raccagni
venerdì 9 luglio 
per i 20 anni della approvazione della legge sulla protezione della minoranza slovena in FVG
verso sera, in piazzettaFajnabanda Jukebox. Canti e altri canti
all’imbrunire, verso le nove della seraDuelloDiPolisemia
con Giacomo Pedini (Mittelfest), Antonio Lerario (SISSA-Trieste) e Stefano Quaglia (Univ. Graz)
una creazione Mittelfest nell’ambito di Mittelland per SdT_PT
con il buio, al cinemaPredis
un documentario di Massimo Garlatti-Costa
da oggi a venerdi 16, in diversi luoghi e situazioniFrom all over the world. Da tutto il mondo
con Veronika Vitazkova, flauti e duduk
da oggi a domenica 18,
grotta di casa Mihacova
Sull’inforestarsi. Storia di Ultima che diventa bosco
Tavole con video, racconto di Titta C.Raccagni; disegno di Elena Rucli
da oggi a domenica 18, Ambasciata di NorvegiaBeautiful as the flip side of ugly – voicing a sound space
audio installazione di Line Horneland
questa notte e domani notteSternenKlang
installazione interattiva di Alessandro Fogar
in collaborazione con progetto Slow Light-Seeking Darkness, in cooperazione con Klanghaus e il supporto di Kulturstiftung Kärnten e Alpe Adria.
sabato 10 luglio 
di mattina, nel boscoCome una Cantica. A salire alle stelle
lettura in più lingue di 11 canti del Purgatorio di Dante
verso le cinque della sera, esterno di casa JuliovaLimes – Lyme
Carlo Corazza, narrazione e pianoforte
a seguireGlasovi iz ?akalnice | Voci dalla Sala d’Aspetto
Il bianco si lava a novanta.
Incontro con la scrittrice Bronja Žakelj e il traduttore Michele Obit
a cura del Kulturno Društvo Ivan Trinko
con il buio, al cinemaSuole di vento
un documentario di Felice Pesoli presentato da Gianfilippo Pedote
domenica 11 luglio 
poco dopo l’alba e lungo la mattinaPreghiera laica per il paese di Topolò
Paolo Forte, improvvisazioni per fisarmonica
in tarda mattinataAlbum dei Giuramenti e Tavole dei Giuramenti
con Cesare Ronconi e Mariangela Gualtieri
verso le cinque della sera, in piazzettaOltre questo confine
Giorgio Parisi, clarinetti; Paolo Forte, fisarmonica
in collaborazione con Kino Istra – Cinema Istria
a seguireGlasovi iz ?akalnice | Voci dalla Sala d’Aspetto
Quotidiano innamoramento
Rito sonoro di Mariangela Gualtieri
con il buio, al cinemaTi porto al sicuro. L’emigrazione ebraica dal porto di Trieste
un progetto coordinato da Tommaso Chiarandini
con Cosimo Miorelli, live painting; Davide Casali, clarinetto; Manuel Figheli, fisarmonica; Roberta Colacino e Maurizio Zacchigna, voci narranti
da oggi a domenica 18, nella vecchia scuolaHitza Basa
video-audio installazione di Audiolab-Luca Rullo
da martedì 13 a giovedì 15, nel boscoDanzare la foresta. Cantiere partecipativo per bambine/i
condotto da Barbara Stimoli
venerdì 16 luglio 
questa notte e domani notteSternenKlang
installazione interattiva di Alessandro Fogar
verso le cinque della sera, casa JuliovaDotik
On seeds and intimacy
incontro con l’artista svizzera Kim Lang
a seguireDotik
incontro con la musicista norvegese Line Horneland
quindi, in piazzettaGlasovi iz ?akalnice | Voci dalla Sala d’Aspetto
Trattato di medicina in 19 racconti e 1/2.
incontro con lo scrittore Arben Dedja
con il buio, in piazza grandeLe cose per cui è bello lottare
con Pif
sabato 17 luglio 
di mattina, alla stella di ZorioCome una Cantica. Il sole e l’altre stelle
Lettura in più lingue di 11 canti del Paradiso di Dante
in collaborazione con progetto Ikarus
verso le cinque della sera, in piazzettaPresentazione del progetto Ikarus – Integrazione, Cultura, Ambiente, Rurale, Sostenibile
a seguireSócrates. L’immortalità della rivolta
una graphic-novel di Marco Gnaccolini e Cosimo Miorelli
a seguireGlasovi iz ?akalnice | Voci dalla Sala d’Aspetto
Potepuški okruški.
con la scrittrice Irena Cerar e Katja Roš
con il buio, in piazza grandeConcerto de Les Tambours de Topolò
domenica 18 luglio 
di mattina, sul sentiero che porta al mulinoRobida 7
presentazione del nuovo numero della rivista
verso le cinque della seraArtist Residency Gubana
un progetto di Studio Wild per Topolò
a seguireDotik
incontro con il sound-artista basco Luca Rullo
con il buio, in piazza grandeScrivere coi piedi
Paolo Rumiz, narrazione, Cosimo Miorelli, live painting
facebook
951