Bearzi

Subsonica in concerto a Jesolo. 31 ottobre

Subsonica

Attesa alle stelle per lo straordinario appuntamento di venerdì 31 ottobre al Pala Arrex di Jesolo, luogo da cui prenderà il via il nuovo attesissimo tour dei Subsonica, band autentico riferimento del panorama rock elettronico italiano, che torna in viaggio a tre anni di distanza dall’ultima tournée. “Una Nave in Una Foresta Tour”, questo il titolo del nuovo capitolo del viaggio musicale della band torinese, uno spettacolo che si annuncia già come travolgente, ipertecnologico ed allo stesso tempo ecologico. Il tour segue la pubblicazione dell’omonimo album “Una Nave in Una Foresta”, uscito lo scorso 23 settembre e posizionatosi direttamente al primo posto della classifica dei più venduti, stesso risultato ottenuto dai primi due singoli che ne hanno anticipato l’uscita: “Lazzaro” e “Di Domenica”, attualmente in rotazione e già vere e proprie hit. Un evento strepitoso per la città di Jesolo che sarà così la prima in Italia a dare il “bentornati” alla band. I biglietti per questo straordinario concerto, organizzato da Vivo Concerti e Azalea Promotion, in collaborazione con il Comune di Jesolo, sono ancora in vendita nei punti autorizzati Ticketone e Azalea Promotion e lo saranno anche alle casse del Pala Arrex, venerdì, a partire dalle 18.00.

Subsonica

In questi giorni la band ha svelato alcune novità importanti riguardo la nuova tournée, uno spettacolo assolutamente tecnologico e futuristico per i Subsonica, in linea con la tradizione sperimentale da sempre dimostrata dalla band, anche nel rapporto con i fan. Nei giorni scorsi Samuel e compagni hanno invitato il pubblico a narrare la propria “domenica” mediante immagini in movimento, che sono poi state fatte pervenire alla band attraverso i profili social ufficiali. Proprio le migliori immagine dei fan, scelte dai Subsonica, saranno proiettate, o meglio “indossate” dagli stessi artisti sul palco, grazie a particolari giacche futuristiche che sfruttano la tecnologia “wearable”. Uno show altamente tecnologico dunque, che avrà come protagonista la grande musica della band che ha fatto della sperimentazione il proprio credo, coinvolgendo attivamente il suo pubblico, in costante crescita. I Subsonica, innovativi per vocazione, catalizzeranno la partecipazione dei fan attraverso un’esperienza immersiva, mai tentata prima d’ora. Sul palco insieme alla musica, agli strumenti e alle scenografie visionarie, ci sarà spazio anche per un intimo racconto di immagini realizzate dagli stessi spettatori. Nel rispetto e nella tutela dell’ambiente, lo show si avvarrà poi di sole luci led, eliminando del tutto le sorgenti a incandescenza, cosa che prima di loro solo i mitici Radiohead hanno saputo proporre. Ma veniamo agli orari della giornata di venerdì: le porte apriranno ai fan alle ore 19.00 mentre il live avrà inizio alle ore 21.00. A tre anni di distanza, Samuel e compagni sono pronti a tornare dal vivo nei palazzetti d’Italia, a cominciare dal Pala Arrex di Jesolo, che si conferma così “teatro” ideale ad ospitare grandi concerti come successo negli ultimi anni con i live di Max Pezzali, Sigur Ros, Skunk Anansie, Franz Ferdinand, Deep Purple, fra i tanti.

Subsonica

I Subsonica si formano nell’estate del 1996, unendo alcuni fra i migliori esponenti della scena musicale alternativa torinese: Max Casacci, Boosta, Samuel, Ninja e Pierfunk. Arriva l’anno dopo, nel 1997, l’album di debutto, l’omonimo “Subsonica”. La consacrazione non tarda ad arrivare, è il 1999 e il secondo disco “Microchip Emozionale” colleziona da subito ottime critiche, aumentando l’interesse già crescente verso questa band. Nel 2000 l’apparizione a Sanremo con la canzone “Tutti i Miei Sbagli”. Il 2002 si apre con la pubblicazione di “Amorematico”. L’album vende 100.000 copie e il relativo tour richiama oltre 350.000 persone. Il successivo live album “Controllo del Livello di Rombo”(2003) porta a una nuova serie di concerti, oltre 30. Il gruppo continua a spostare i propri orizzonti sonori evitando di replicare le proprie formule e nel 2005 pubblica “Terrestre”, album con sonorità più elettriche, sconfinando nel rock. Nel febbraio 2007 i Subsonica si ritrovano in piazza Vittorio a Torino, dove tutto è cominciato, per rimettere insieme le energie e gli stimoli raccolti. A oltre dieci anni dalla formazione, il gruppo è nuovamente pronto a ripartire. A novembre esce “Eclissi”, che raggiunge subito le posizioni più alte della classifica dei dischi più venduti e il tour registra sold out in tutte le principali città italiane. Il 2011 è l’anno di “Eden”, un album vitale e colorato, che in una forma quasi “concept”, si presenta come un percorso di stati d’animo.

Subsonica

facebook
967