Udine. Bloccati a 2mila metri dalla neve: salvati dai soccorsi tre speleologi triestini

UDINE (7 novembre) – Sono rimasti bloccati dalla neve caduta in questi ultimi giorni i tre speleologi triestini salvati questo pomeriggio dal Soccorso alpino di Cave del Predil e quello della Guardia di Finanza di Sella Nevea.

Fonte: http://www.gazzettino.it/

392