Bearzi

Udine: Polis, progetti per il quartiere Aurora – fondi ancora disponibili

quartiere-aurora-630x354Inteso lavoro, nelle settimane passate, al Punto Incontro Giovani per accompagnare, coinvolgere e sostenere giovani e gruppi di giovani nei percorsi di ideazione di un progetto di innovazione sociale. Polis, Piattaforma Operativa Laboratori di Innovazione Sociale, è infatti un’ambiziosa iniziativa voluta dal Comune di Udine, e in primis dall’assessore all’Educazione, allo sport e agli stili di vita, Raffaella Basana, per favorire la progettazione di interventi volti al miglioramento sociale della comunità ad opera di giovani singoli o in gruppo.

“Si tratta di una progettualità – spiega l’assessore – fortemente voluta da amministrazione per stimolare e sostenere le iniziative dei ‘giovani per i giovani’. Intendiamo infatti valorizzazione l’aspetto dell’ascolto delle giovani generazioni, sempre più protagoniste e non semplicemente fruitrici di servizi calati dall’alto. Un processo dunque innovativo – conclude – da cui ci attendiamo la formazione di nuovi gruppi giovanili, grande partecipazione ed entusiasmo”.

E proprio per evitare che parte delle buone idee emerse restino nel cassetto, l’amministrazione ha stabilito una piccola proroga di una settimana dell’avviso pubblicato. Nuovo termine per la presentazione dei progetti è dunque fissata a lunedì 18 gennaio 2016. Polis, lo ricordiamo, è un insieme di iniziative pensate per stimolare la capacità di singoli, gruppi e associazioni giovanili, generare ipotesi progettuali e sviluppare azioni innovative finalizzate ad accrescere le occasioni di relazioni sociali, a migliorare i legami di comunità e la convivenza nel quartiere Aurora, in primis, e negli altri quartieri della città di Udine, nonché ad offrire opportunità derivanti dalla progettazione di attività di piccola imprenditoria giovanile.

I progetti che singoli, gruppi o associazioni giovanili possono presentare devono consistere in un intervento di utilità sociale, che costituisca un reale servizio migliorativo delle condizioni della comunità per la quale è stato pensato. Esso può riguardare uno dei seguenti macrotemi: tutela e valorizzazione dell’ambiente naturale, creazione di nuovi servizi di cura sociale, riattivazione e valorizzazione di beni comuni e/o in disuso. Il finanziamento che si potrà ottenere va da € 1.000,00 a 4000 €. Per scoprirne di più sono a disposizione l’indirizzo mail: [email protected], una pagina Facebook (http://www.facebook.com/Polis.udine), un account di Twitter (http://twitter.com/UdinePolis), i recapiti telefonici 0432/582109, oppure 340/5701800.
Il bando può essere scaricato dal sito del Comune (pagine web dell’Agenzia Giovani).

facebook
537