Bearzi

Bertossi accusa Honsell sul Teatro

“La sostituzione di Mirabella a direttore del Teatro di Udine è un ulteriore schiaffo agli udinesi di cui il sindaco Honsell prima o poi dovrà rendere conto.

Non pago di avere fomentato le divisioni tra le coscienze dei cittadini sul caso Eluana, di avere svenduto lo stadio, di aver riempito la città di manifestanti di tutti i tipi, delle brutte figure su panettoni di cemento in via Stringher e sull’ albero di Natale tecnologico davanti al Duomo, isolato rispetto alle altre istituzioni provinciali e regionali, con le elezioni europee e le primarie del partito democratico che dimostrano palesemente l’ insoddisfazione dell’ elettorato, ecco che arriva puntuale la sfida ai millequattrocento cittadini che hanno firmato contro la sostituzione annunciata di Mirabella e alle migliaia di udinesi che la pensano come loro.

Sostituzione che si accompagna a un aumento di stipendio del nuovo direttore, all’ aumento dei compensi a tutti i consiglieri dell’ Amga, all’ utilizzo di importanti risorse dell’ Amga per sponsorizzazioni varie e al mantenimento di un costosissimo ufficio stampa al seguito del sindaco degno di un ente trenta volta più grande!

Un consiglio al professor Honsell, anche se sappiamo che non ne accetta mai volentieri: non pianga perchè non ha i soldi per fare i concerti aperitivo, perchè può tranquillamente ridurre le spese per il suo faraonico ufficio stampa, non aumentare gli stipendi del nuovo direttore del teatro e dei consiglieri dell’ Amga, riequilibrare le sponsorizzazioni anche a favore della cultura e ridurre l’ utilizzo dell’ auto blu e degli straordinari della sua segreteria e vedrà quanti soldi saltano fuori.”

comunicato stampa Friuli Futuro

facebook

Lascia un commento

426